Benevento. I sindacati denunciano fattori di criticità per il Terminal Bus

16:56:52 1290 stampa questo articolo
Benevento - Terminal autobusBenevento - Terminal autobus

Le segreterie provinciali di CGIL, CISL e UIL denunciano il perdurare di disagi sul piazzale del Terminal Bus, con una "situazione sempre più pericolosa, sia per gli autisti che esercitano il servizio che per l'utenza".

Con un documento congiunto, le segreterie provinciali di FILT CGIL, FIT CISL e UILTRASPORTI sollevano l'attenzione sul terminal bus della città. "Le operazioni di salita e discesa passeggeri restano allo stato attuali critiche e gli operatori di esercizio non solo sono costretti a svolgere le proprie mansioni nei modi più inverosimili, ma devono occuparsi anche della viabilità sia pedonale che veicolare, oltre alla salita e discesa dei passeggieri garantendone l’incolumità fisica, come previsto dalle norme vigenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro".

Per i sindacati l’attuale piazzale sarebbe chiamato eufemisticamente Terminal bus. "Sappiamo bene che le problematiche di questo piazzale non nascono oggi - sottolineano - ma esistono da decenni, e nonostante che l’amministrazione attuale stia cercando di produrre una miglioria in tal senso, però, pur apprezzandone l’impegno, riteniamo che una semplice distesa di asfalto non basti per rendere l’attuale “Piazzale” confacente alle necessità degli autisti e cittadini (sono migliaia gli utenti che quotidianamente accedono all'area NDR). Nel contempo occorre permettere all'utenza di poter accedere ai servizi in maniera agevole e sicura, senza sfidare la sorte nel cercare di individuare l'autobus su cui salire.
A nostro avviso le città dovrebbero adoperarsi, insieme alle società di trasporto pubblico, partendo proprio dalle infrastrutture, per garantire un'elevata qualità del servizio".

"In particolare un'area come la provincia Beneventana - continuano ancora i sindacati - il trasporto su gomma è prezioso per numerosi bisogni essenziali dato che in molti paesi Sanniti il trasporto su gomma resta l’unico mezzo di mobilità per i cittadini, vista l’assenza del ferro.
Un servizio pubblico ben organizzato è un beneficio per tutti, da esso si possono determinare ricadute importanti sulle condizioni di vita economiche e sociali di una comunità, garantisce un vero diritto alla mobilità, abbassa il livello di inquinamento ambientale e produce effetti migliorativi per le fasce più deboli, purtroppo, oggi spesso dimenticate".

FILTCGIL, FITCISL E UILTRASPORTI chiedono che ognuno faccia la propria parte, si assumi le proprie responsabilità, si adoperi in maniera celere per poter ripristinare le condizioni di sicurezza e che questo "Piazzale" sia visto come una risorsa su cui puntare, per far sì che esso smetta di essere un "Piazzale" e diventi un vero Terminal Bus, sicuro ed accogliente, vero fiore all'occhiello per chi sceglie la città di Benevento anche come meta turistica.



Articolo di Sindacati / Commenti