Industria. Fusione Fca-Renault, Francia favorevole

Dopo i rumor degli ultimi giorni, arriva la conferma della volontà di fusione di due colossi europei dell'auto: FIAT (FCA) e Renault. Il nuovo soggetto diventerà così il primo produttore di auto al mondo. Le aziende confermano inoltre il mantenimento di stabilimenti ed occupati, ma l'operazione promette la creazione di nuova occupazione.

Fiat Chrysler Automobiles e Renault procedono a una maxi fusione che punta a dare vita a uno dei giganti globali dell'auto, con un fatturato da 170 miliardi di euro e 8,7 milioni di veicoli l'anno. L'aggregazione non prevede la chiusura di nessun impianto. La società risultante dalla fusione sarà detenuta per il 50% dagli azionisti di Fca e per il 50% dagli azionisti di Groupe Renault, con una struttura di governance paritetica e una maggioranza di consiglieri indipendenti. Il portafoglio di marchi fornirebbe una copertura completa del mercato, dal segmento luxury fino al mainstream con la prospettiva di allargare la fusione anche a Nissan e Mitsubishi.

Durante la mattinata, il titolo Fca in borsa è stato sospeso per eccesso di rialzo. Il governo francese si dice "favorevole" alla fusione, mentre per la maggioranza di governo italiana parla il presidente della Commissione Bilancio, Claudio Borghi, secondo il quale è un'anomalia da tenere d'occhio il fatto che lo Stato francese abbia una partecipazione del 15% in Renault. Il costruttore francese ha confermato di aver convocato un Consiglio di amministrazione straordinario per discutere l'offerta.


13:5:53 1144 stampa questo articolo


  • Le previsioni meteo di venerdì 16 agosto
  • Le previsioni meteo di ferragosto
  • Crisi di Governo. Salvini: dal caos alle elezioni per aggiudicarsi l'Italia, ma dal Sud monta la contestazione
  • Crisi di Governo. Il rebus: esecutivo balneare o elezioni anticipate?
  • Meteo. Le previsioni del tempo di lunedì 12 agosto
  • Bari ricorda la Vlora: 28 anni fa lo sbarco di 18mila albanesi: "Oggi non sarebbero stati accolti" VIDEO
  • Le previsioni meteo di domenica 11 agosto 2019 VIDEO
  • La Lega ufficializza la crisi: presentata in Senato mozione di sfiducia a Conte
  • Crisi di Governo. Il presidente del Consiglio a Salvini: "Non spetta a te decidere i tempi della crisi"
  • Governo nel caos, lo strappo della Lega: "Unica alternativa è il voto"
  • Crisi di governo: Conte e Di Maio accusano Salvini
  • Matteo Salvini da Pescara: "C'eravamo tanto amati"
  • Le previsioni meteo di venerdì 9 agosto 2019
  • Crisi di Governo: scontro sulla tav e minacce di divorzio
  • Vicenda Tav. Respinta la mozione del Movimento 5 Stelle: crepa "ferroviaria" tra i gialloverdi
  • Decreto sicurezza bis: per il costituzionalista Azzariti viola due articoli della Costituzione
  • Le previsioni meteo di mercoledì 7 agosto
  • Anniversari. Hiroshima 74 anni dopo la bomba nucleare
  • Meteo. Le previsioni del 6 agosto
  • A Malta i migranti della Alan Kurdi. Da Valencia disponibilità per Open Arms
  • Sfide. L'impresa dell'uomo volante Franky Zapata: ha attraversato la Manica
  • Mediterraneo. Le rotte delle navi ONG respinte dall'Italia e cariche di migranti
  • Migranti, minorenni e soli. Migliaia di minori non accompagnati abbandonati in Spagna
  • Migranti, Open Arms: "Salvate altre 68 persone con evidenti segni di tortura"