Istituto Farmaceutico Militare di Firenze. La security affidata al gruppo sannita Fragnito

12:17:40 731 stampa questo articolo
Istituto Farmaceutico Militare di FirenzeIstituto Farmaceutico Militare di Firenze

L’azienda impiegherà 5 addetti alla sicurezza, tutti neoassunti, formati professionalmente si occuperà principalmente della security h. 24.

Il glorioso Istituto, fondato con Regio Decreto dal Re Carlo Alberto nel 1853 fu poi trasferito a Firenze è una vera e propria gloria nazionale premiato con la medaglia d’oro del Presidente della Repubblica. 

All’interno dell’Istituto Farmaceutico si producono numerosi medicinali, materiale di medicatura e prodotti chimici compreso il famoso liquore “Cordiale Militare” destinati all’Esercito Italiano in missione in tutto il mondo. Con la sua produzione, l’Istituto è stato sempre al fianco della popolazione durante le gravi calamità naturali nel corso degli anni quale l’alluvione di Firenze del 1966 i terremoti del Friuli (1976) Irpinia (1980) e alla triste vicenda della nube radioattiva di Chernobyl (1986). 

L’importante commessa dal mese di novembre è stata affidata alla società del Gruppo Fragnito che fa capo all’imprenditore sannita Bruno Fragnito 58 anni consigliere delegato della P.I Confindustria Campania e già presidente della Sezione Trasporti e Sicurezza di Confindustria Benevento .

L’azienda impiegherà 5 addetti alla sicurezza, tutti neoassunti, formati professionalmente si occuperà principalmente della security h. 24 dell’Istituto situato nella città di Firenze che il prossimo 22 novembre riceverà dal Comune Fiorentino la massima riconoscenza del premio “Fiorino d’Oro” in una cerimonia che si svolgerà in Piazza della Signoria. 



Articolo di Industria / Commenti