Sanità. Sit - in dei creditori privilegiati licenziati del CMR davanti al Tribunale di Benevento

23:28:15 1373 stampa questo articolo
Lavoratori CMRLavoratori CMR

I creditori privilegiati del CMR, licenziati e contestati dall'azienda, hanno manifestato questa mattina davanti al Tribunale di Benevento.  

"Abbiamo constatato che le preoccupazioni che li hanno spinto a manifestare oggi davanti al Tribunale di Benevento erano fondate - scrive Pasquale Tirino, Rsa del Centro Medico Erre di Sant'Agata de' Goti -  Il Concordato Preventivo del CMR SpA sta battendo i record di Giudici Delegati designati e dimessi dall'incarico. Siamo al terzo Giudice Delegato in due anni e mezzo e per di più nel pieno dell'adunanza e dei voti dei creditori, che si ricorda sono iniziati nel mese di Gennaio 2019.

Abbiamo incontrato il presidente del Tribunale, Rinaldi, e il presidente della sezione Fallimentare, Monteleone, quest'ultimo tra l'altro primo Giudice ad interessarsi della Procedura. Abbiamo avuto conferma, a pochi giorni dall'adunanza dei creditori del 16/04/2019, che doveva mettere fine alla procedura, che il Giudice Delegato Cuoco, si è dimesso dall'incarico. Abbiamo espresso al presidente Rinaldi - prosegue Tirino -  il nostro sconcerto e disappunto di fronte a questa vicenda che ormai è diventata infinita: nel frattempo che si succedono questi rinvii l'azienda continua imperterrita la sua opera di demolizione dei dipendenti creditori privilegiati. Oggi vi erano davanti al Tribunale i dipendenti licenziati (14) e i dipendenti contestati, potenziali vittime di provvedimenti disciplinari.

Il presidente Rinaldi ha assicurato che per il giorno 16/04/19 verrà nominato un altro Giudice Delegato. Abbiamo fatto espressa richiesta che quel giorno si metta fine a questa interminabile ed estenuante vicenda, Diversamente - conclude il sindacalista - andremo avanti con le nostre lotte in tutte le sedi fino alla soluzione della vertenza".

 



Articolo di Sindacati / Commenti