“Santa Sofia in Santa Sofia”: domenica 24 marzo conversazione storica su “I rotoli di Exultet”

17:6:25 529 stampa questo articolo
I rotoli di ExultetI rotoli di Exultet

La parola “Exultet” indica la formula di benedizione ed è anche il nome dei rotoli di pergamena formati da fogli cuciti insieme, su cui localmente il testo era scritto nel Medioevo. 

Prosegue spedita la terza edizione della rassegna “Santa Sofia in Santa Sofia”, diretta da Marcella Parziale e promossa dall’Accademia di Santa Sofia di Benevento. Domenica 24 marzo, ore 19, nella chiesa di Santa Sofia a Benevento, appuntamento previsto con la conversazione storica “I rotoli di Exultet”, a cura del prof. Don Mario Iadanza.

L’attuale direttore dell'Ufficio Beni Culturali e Arte Sacra dell'Arcidiocesi di Benevento presenterà un momento fatto di testo, musica ed immagini incentrati su uno dei riti più antichi e di maggiore effetto della liturgia cristiana, ovvero l'accensione del cero pasquale come culmine della celebrazione notturna della Pasqua. Una sorta di strumento di comunicazione multimediale ante litteram davvero suggestivo.

La parola “Exultet” indica la formula di benedizione ed è anche il nome dei rotoli di pergamena formati da fogli cuciti insieme, su cui localmente il testo era scritto nel Medioevo. Ingresso gratuito.



Articolo di Incontri e convegni / Commenti