Al Museo del Sannio "Il Pentagramma della Memoria - Suoni di...Versi"

10:17:49 1186 stampa questo articolo
Museo del Sannio Museo del Sannio

Un concerto e letture di poesie in ricordo degli artisti, e in particolare dei musicisti, internati nel lager di Terezin e uccisi all’alba del 17 ottobre 1944.

Giovedì 18 ottobre, alle ore 17.00, presso la Sala “Gianni Vergineo” al Museo del Sannio, in Piazza Giacomo Matteotti di Benevento, si terrà la manifestazione “Il Pentagramma della Memoria - Suoni di… Versi”. Il concerto recitato è promosso dal Circolo Manfredi, presieduto dall’avvocato Francesco Del Grosso, in collaborazione con il Liceo Scientifico “Rummo”, diretto da Teresa Marchese, e dal Liceo Musicale “Guacci”, diretto da Giustina Mazza.

L’iniziativa, che gode del patrocinio morale della Provincia di Benevento, della Comunità Ebraica di Napoli e dell’Associazione Figli della Shoah, si inserisce in un cartellone a livello nazionale commemorativo di quei tragici fatti del 1944. Illustreranno il significato dell’iniziativa . Enza Nunziato, promotrice dell’evento, e Francesco Vespasiano, docente dell’Università degli Studi del Sannio.

Per il Liceo Musicale “Guacci” suoneranno gli alunni: Massimiliano Zarro - flauto; Francesca Pacillo - flauto; Febe Bellaroba - sax alto; Antonietta Borzillo - pianoforte; Simone Rapuano – percussioni. Docenti: Luigi Abate, violino; Sergio Casale, flauto; Debora Capitanio, pianoforte; Giancarlo Sabbatini, percussioni. Per il Liceo Scientifico “Rummo”, coordinati dal professore Gaetano Panella, leggeranno i testi: Olga Argenio, Francesca Calicchio e Barbara Zullo.



Articolo di Musica / Commenti