Cerreto Sannita, il 26 dicembre torna il Presepio Vivente

14:4:13 1490 stampa questo articolo
Presepe CerretoPresepe Cerreto

Presso la Torre Medievale della Vecchia Cerreto potremo assistere all’Annunciazione alla Vergine da parte dell’Arcangelo Gabriele.

Dopo il grande successo degli anni scorsi, anche quest’anno torna il Presepio Vivente nella cultura popolare di Cerreto Sannita in contrada Sant’Anna, giunto ormai alla sua quinta edizione. L’appuntamento è per mercoledì 26 dicembre, per una giornata all’insegna della tradizione e dello spirito natalizio più autentico.

Durante la mattinata, a partire dalle 11.30, in Piazza Roma potremo assistere all’incontro dei Re Magi con Erode. La raffigurazione riprenderà poi alle ore 15.00, quando i figuranti ricreeranno alcune scene chiave del Vangelo. Presso la Torre Medievale della Vecchia Cerreto potremo assistere all’Annunciazione alla Vergine da parte dell’Arcangelo Gabriele. Poi, all’ex Frantoio, assisteremo all’incontro tra Maria ed Elisabetta. Lungo lo stradone Iermieri verrà raffigurato l’incontro tra Maria e Giuseppe e, infine, giunti al suggestivo scenario creato intorno alla chiesa di Sant’Anna, si darà vita alla scena dell’adorazione del Bambino.

Verrà ridata vita a numerosi mestieri del passato, tramite l’utilizzo di costumi e strumenti d’epoca. Alle ore 19.00 seguirà la Santa Messa. Il tutto sarà accompagnato dalla musica natalizia eseguita dagli zampognari e dal coro della Cattedrale di Cerreto Sannita, diretto dal maestro Elvira Landino, accompagnato dall’organista, maestro Nicola Florio.

A partire dalle ore 14:00, da Piazza Roma sarà attivo un servizio navetta gratuito per chi vorrà raggiungere la contrada Sant’Anna. In caso di avverse condizioni meteorologiche la manifestazione sarà rinviata al 30 dicembre. Per informazioni, è possibile contattare i numeri 349.7420176 e 331.6419965.



Articolo di Tradizioni, Folclore / Commenti