I Dragoni Sanniti alla Giornata Mondiale del Diabete a S. Giorgio del Sannio

20:42:0 864 stampa questo articolo
Dragoni SannitiDragoni Sanniti

Domenica 18 novembre la società A. S. D. S. Giorgio del Sannio Rugby parteciperà alla Giornata mondiale del diabete prendendo parte ad un evento organizzato dall'associazione L'isola che non c'è.

L'evento avrà luogo domenica mattina, dalle 9:00 alle 13:00, lungo il Viale Spinelli di S. Giorgio del Sannio. L'associazione L'isola che non c'è, per il secondo anno consecutivo, sarà presente a S.Giorgio con gadzebi informativi sul diabete di tipo 1 e di tipo 2. L'Associazione che da anni si adopera in attività di sensibilizzazione, quest'anno pone l'accento sull'importanza del sostegno alla e nella famiglia.

All'evento saranno presenti esperti di diversi settori per dare informazioni utili per conoscere e gestire diabete. Inoltre si potrà effettuare l'analisi gratuita della glicemia. I Dragoni daranno il loro contributo attraverso un open day durante il quale saranno presentate attività ludiche e dimostrazioni di azioni di gioco.

La società offre così un supporto considerevole all'iniziativa, condividendo principi importanti come adottare un'alimentazione equilibrata ed eseguire regolarmente attività sportiva. Questi sono i passi da compiere per tenere sotto controllo il diabete e, in generale, per condurre un corretto stile di vita. Inoltre, tornando alla tematica della manifestazione, i Dragoni Sanniti dimostrano di essere ogni giorno un gruppo compatto ed affiatato anche nelle situazioni extrasportive. Un gruppo solido come una famiglia in cui ogni componente può contare sull'altro in qualsiasi momento. Questo è fondamentale per creare relazioni forti al punto di superare ogni difficoltà come quelle che si presentano nelle famiglie dove si combatte ogni giorno un problema di salute.

L'invito della Società sportiva è di partecipare alla giornata di sensibilizzazione, informarsi e avvicinarsi nel modo più sereno possibile a questa tematica. L'evento è patrocinato dai comuni di Calvi e di S.Giorgio del Sannio.



Articolo di Sanità / Commenti