Ex Istituto Agrario Dugenta. Comune e Provincia al lavoro per il recupero dell'immobile

15:42:14 1069 stampa questo articolo
Incontro Istituto AgrarioIncontro Istituto Agrario

Al “briefing” erano presenti: il consigliere provinciale Renato Lombardi ed i tecnici del Comune, Giovanni Romano, e della Provincia, Michelantonio Panarese. 

ll sindaco di Dugenta, Clemente Di Cerbo, questa mattina ha incontrato alla Rocca dei Rettori il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci.
Oggetto del colloquio la problematica costituita dal complesso immobiliare di proprietà della Provincia ubicato in Dugenta, oggi inutilizzato, ma in passato adibito a sede dell’Istituto Agrario “Mario Vetrone”. Sulla questione si sono già espressi formalmente sia il Consiglio Comunale di Dugenta che la stessa Provincia.

Il sindaco Di Cerbo ha chiesto alla Provincia che si renda possibile l’acquisizione al patrimonio comunale dell’intero immobile al fine di renderlo agibile, metterlo in sicurezza e quindi progettarvi iniziative utili sia sul piano locale che provinciale. "L’Istituto - ha detto Di Cerbo - oggi versa in una situazione di grave degrado e pericolosità e tutto questo crea un allarme per la popolazione essendo ubicato quasi a ridosso del centro urbano". All’interno dell’area occupata dalla stessa struttura insistono anche stazioni rilevamento satellitare. Pertanto, il sindaco ha rinnovato con forza e determinazione, come già espresso dal Consiglio Comunale di Dugenta, un impegno comune dei due Enti al fine di definire le "linee strategiche per il recupero dell’immobile e/o il trasferimento dello stesso al Comune di Dugenta".

Al termine del colloquio le parti si sono trovate d’accordo nell’avviare un percorso per risolvere la questione. Si è giunti infatti alla determinazione di elaborare una proposta tecnica ed amministrativa a cura del Comune di Dugenta per individuare una possibile soluzione: sindaco e presidente si sono dati appuntamento tra dieci giorni.

Il sindaco ha ringraziato il presidente della Provincia per la disponibilità dimostrata a voler risolvere un problema che si trascina da molto tempo e a cui occorre trovare al più presto una via di uscita.



Articolo di Dai Comuni / Commenti