Facebook inserisce il pulsante anti bufala contro le fake news

Il nuovo sistema di Facebook per segnalare le notizie fasulle. Su segnalazione verranno controllate da una redazione.

Si chiamano "Fake news" o "bite news", in sostanza "bufale". Una volta correvano sulla carta stampata, sfuggivano alla verifica giornalistica fatti verosimili e venivano pubblicati dandoli per veri. A volte erano i giornali scandalistici a propagarle volutamente per aumentare tirature e vendite. Ma erano comunque casi limitati e venivano presto sconfessati. La mediazione giornalistica funzionava, intervenivano altre testate a sconfessare le false notizie. 

Oggi tutto questo è molto più difficile, grazie alla Rete ed ai Social Network è facile per molti diffondere notizie false. Il fatto è che molti ci credono a prescindere, non solo alle notizie verosimili, ma anche a quelle palesemente inverosimili. Ma come fare a capirlo, come fare ad individuarle? Poichè non vi è più il filtro della mediazione e chiunque può pubblicare ciò che vuole, Facebook, il maggiore social network, è corso ai ripari, inserendo il pulsante contro le "fake news".

A chi fa comodo diffondere "fake news"?

Le false notizie - fake news, bite news o bufale che dir si voglia - sono diffuse artatamente sulla Rete, per approfittare e del passaparola che può essere generato. Vari gli scopi, da quello più banale per "acchiappare" visitatori e portare traffico al sito che guadagnerà quindi con la pubblicità, a scopi illegali, come fomentare l'odio e il razzismo o screditare e diffamare gli avversari.  

Come possiamo proteggerci?

Innanzitutto, nel flusso delle notizie, dopo aver letto un titolo che ci prende molto perchè "incredibile", quindi ci incuriosisce e d'impulso ci guida al click, facciamo attenzione al sito che lo propone. Iniziamo a fidarci innanzitutto di siti "autorevoli" e diffidare di blog e siti approssimativi pieni solo di notizie del tipo "incredibile ma vero". Dopo qualche visita deludente a siti simili, saremo in grado di individuarli subito già dai titoli su Facebook, diffidando ed evitando di cliccarci.

Nel video, intanto, vediamo la novità introdotta da Facebook per proteggerci dalle bufale


9:17:35 4352 stampa questo articolo


  • Covid, accordo tra Pfizer e Ue per 200 milioni di dosi di vaccino in più
  • Governo. Ampia maggioranza per Draghi al Senato
  • M5S e Governo Draghi, ecco come funziona il voto su Rousseau
  • Il 59,3 per cento dei Cinquestelle dice si a Draghi. Di Battista lascia il movimento ora a rischio scissione
  • Decreto Natale, le regole: come ci si può spostare sotto le feste
  • Nunzia De Girolamo positiva al Coronavirus: "Malattia subdola, è veramente dura"
  • Le previsioni meteo di venerdì 16 agosto
  • Le previsioni meteo di ferragosto
  • Crisi di Governo. Salvini: dal caos alle elezioni per aggiudicarsi l'Italia, ma dal Sud monta la contestazione
  • Crisi di Governo. Il rebus: esecutivo balneare o elezioni anticipate?
  • Meteo. Le previsioni del tempo di lunedì 12 agosto
  • Bari ricorda la Vlora: 28 anni fa lo sbarco di 18mila albanesi: "Oggi non sarebbero stati accolti" VIDEO
  • Le previsioni meteo di domenica 11 agosto 2019 VIDEO
  • La Lega ufficializza la crisi: presentata in Senato mozione di sfiducia a Conte
  • Crisi di Governo. Il presidente del Consiglio a Salvini: "Non spetta a te decidere i tempi della crisi"
  • Governo nel caos, lo strappo della Lega: "Unica alternativa è il voto"
  • Crisi di governo: Conte e Di Maio accusano Salvini
  • Matteo Salvini da Pescara: "C'eravamo tanto amati"
  • Le previsioni meteo di venerdì 9 agosto 2019
  • Crisi di Governo: scontro sulla tav e minacce di divorzio
  • Vicenda Tav. Respinta la mozione del Movimento 5 Stelle: crepa "ferroviaria" tra i gialloverdi
  • Decreto sicurezza bis: per il costituzionalista Azzariti viola due articoli della Costituzione
  • Le previsioni meteo di mercoledì 7 agosto
  • Anniversari. Hiroshima 74 anni dopo la bomba nucleare