Forestale: Scoperto allevamento clandestino nel comprensorio del Taburno

17:18:23 2120 stampa questo articolo

Il Settore Agroalimentare del Comando Provinciale del Corpo Forestale di Benevento ed il Comando Stazione Forestale di Cautano (BN), unitamente al personale dell’Unità Operativa Veterinaria di Sanità Animale del Distretto di Montesarchio dell’ASL BN1, hanno scoperto nel comprensorio del Monte Taburno, la presenza di un allevamento di suidi (la famiglia alla quale appartengono maiali, cinghiali e altre specie affini, ndr) e del tutto clandestino.
Tutti i capi presenti in allevamento, più di dieci, erano privi di identificativi e della certificazione sanitaria che ne attestasse la provenienza.
L’allevamento è stato sottoposto a sequestro sanitario come previsto dalla normativa vigente in materia di eradicazione e sorveglianza della malattia vescicolare.
A seguito di Ordinanza Sindacale emessa dal Sindaco del Comune di competenza territoriale, in data odierna si è proceduto all’abbattimento di tutti i suidi e al loro avvio ad un centro di termodistruzione.



Articolo di / Commenti