Forza e Coraggio supera brillantemente la Virtus Liburia. Grave infortunio per il portiere ospite

10:29:12 2859 stampa questo articolo
Forza e Coraggio Forza e Coraggio

Convincente vittoria della Forza e Coraggio che, tra le mura amiche del “Mellusi” supera con un netto 4-1 la Virtus Liburia.

Partono forte i padroni di casa che al 13’ passano in vantaggio con Castiello: ingenuità di Capasso che tocca all’indietro per il proprio portiere, si inserisce Castiello che riesce ad anticipare Palmieri in uscita e a toccare la palla in rete. Nell’occasione si procura un grave infortunio il portiere ospite, Palmieri, e la partita viene sospesa per consentire ai soccorsi di intervenire: nell’uscire all’estremo difensore resta il piede “bloccato” a terra e si accascia urlante facendo capire immediatamente la gravità dell’incidente.

Trasportato in ospedale gli verrà riscontrata una frattura che necessiterà di intervento chirurgico. A Palmieri vanno i più sinceri e sportivi auguri di una pronta guarigione e di un rapido rientro in campo da tutta la Forza e Coraggio. Al suo posto in campo entra il secondo portiere Il gioco riprende dopo circa 10’. La Virtus Liburia prova a replicare con Maisto che calcia in porta, il tiro viene deviato da Zotti e poi Francese non riesce a ribadire in rete. Poco dopo alla Virtus viene annullata una rete siglata da Maisto per fuorigioco.La prima frazione si conclude sull’1-0.

Come nel primo tempo, anche nella ripresa la Forza e Coraggio va in gol in apertura di tempo: cross di Mattia De Ieso, Starita la allunga di testa per Castiello che, in acrobazia, segna il 2-0. Al 20’ è Mazzariello a portare lo score sul 3-0 con una bomba da circa trenta metri che non lascia scampo al portiere casertano: per il centrocampista beneventano si è trattato di una autentica prodezza balistica per un gol di pregevole fattura. Poco dopo il gol lo stesso Mazzariello vede sventolarsi il secondo giallo e quindi il rosso e lascia anzitempo il campo. Al 72’ la Virtus Liburia accorcia le distanze: Francese viene atterrato in area beneventana, per il direttore di gara è rigore e dagli 11 metri Angelino sigla il gol del 3-1. Quando gli ospiti sono riversati in attacco a chiudere i conti ci pensa De Ieso L. che conclude in rete un contropiede. Al triplice fischio, dunque, i ragazzi di mister Mauro si aggiudicano l’intera posta in palio con il punteggio di 4-1.

TABELLINO

FORZA E CORAGGIO: Zotti, Fiscariello, Pagnozzi, De Ieso M. (54' Taddeo), Tommaselli, Starita, Borrillo, Mazzariello, Castiello, De Ieso L. (82' Romano), Barricella; a disp: De Vanno, Rosa, Morganella, Altieri, Carnio, Sangiuolo, Babuscio; All.: Mauro A.

VIRTUS LIBURIA: Palmieri (18' D'Arbitrio), Di Finizio, Capasso (53' Cesarone), Davide (50' Romaniello), Cerullo, Raimondo, Barbato, Ogbonna, Maisto, Angelino, Francese (81' De Rosa); a disp.: Silvestro, Cristiano, Morante, Picone, Cesarone; all.: Lello Cottuno

MARCATORI: 18' e 51' Castiello, 62' Mazzariello, 72' Angelino, 81' De Ieso L.

ESPULSI: 64' Mazzariello



Articolo di Calcio / Commenti