Forza Italia e 'l'acquisto' Mastella: 'Governo Letta è andreottiano. Nuovo Centrodestra? Nel Sannio li fottiamo'

21:36:28 6729 stampa questo articolo
Clemente Mastella e Sandra LonardoClemente Mastella e Sandra Lonardo

C'era attesa per la "banda Mastella" ed ecco che l'Udeur sannita e non, ha annunciato in blocco l'adesione a Forza Italia. A prendere la parola è stato proprio Clemente Mastella: "Siamo ai titoli di coda della mia autonomia - ha detto alla folta platea - da domani sarò molto di più che un vostro ospite". Dopo la presentazione ecco la bacchettata del neoacquisto forzista alla De Girolamo: "Io non ho preso 150 voti ma migliaia di preferenze. Il nuovo soggetto politico si chiama Nuovo Centrodestra ma, in realtà, fanno il centrosinistra". Critiche, poi, al governo Letta: "Non ho mai visto un governo più andreottiano di questo - ha sostenuto Mastella - e ve lo dice uno che ha militato a lungo nella Democrazia Cristiana". Poi un chiarimento sul suo approdo alla corte di Berlusconi: "Resto un moderato - ha detto - e non voglio fare invasione di campo perchè così non si va da nessuna parte. Noi dobbiamo rinvigorire il berlusconismo e nel Sannio, state sicuri, questi qui (riferito al Nuovo Centrodestra) ce li fottiamo. Attenzione però, perchè Ncd non è Fli". Subito dopo la parola a Sandra Lonardo: "La mia adesione a Forza Italia - ha sostenuto la consigliera regionale - è convinta. Ho sofferto tanto in questi anni e da questa sofferenza ho imparato molto, prendendo tante cose positive. Per questo motivo comprendo Berlusconi e lo sostengo pienamente. Non ho avuto difficoltà a trovarmi a mio agio: io mi sento già a casa".
G.V.

commenti presenti 12 » LEGGI


Articolo di Partiti e associazioni / Commenti