Fucci: ‘Il ‘Made in Campania’ all’attenzione di osservatori economici internazionali’

17:20:4 3745 stampa questo articolo
Vittorio FucciVittorio Fucci

"Quando l’artigianato locale ed i prodotti ‘Made in Campania’, come il marmo rosso di Cautano, finiscono all’attenzione anche di osservatori economici del mondo imprenditoriale arabo e statunitense vuol dire che si è sulla strada giusta e occorre incoraggiare e tutelare quegli imprenditori che, tra le mille difficoltà, riescono a collocare i propri prodotti sui mercati internazionali creando occupazione e ricchezza. Credo che l’incontro di studio organizzato a Cautano si propone come momento riflessivo a contenuto strategico per il migliore utilizzo delle risorse locali e l’innesco di un processo di sviluppo del settore delle pietre ornamentali del territorio. L’evento – secondo quanto si propongono gli stessi organizatori - ha l’obiettivo di combinare l’approccio scientifico ed umanistico con quello dell’innovazione tecnologica per imprimere sulla realtà locale e attivare un processo di sviluppo artigianale”. E’ quanto ha dichiarato Vittorio Fucci, Assessore al Commercio, Artigianato, Indirizzo e Coordinamento in materia di attività di ricerca ed estrazione di idrocarburi della Regione Campania, alla vigilia del convegno che si terrà domani, 25 ottobre alle 10 a Cautano presso la sede del Parco Regionale del Taburno-Camposauro sul tema “I Marmi di Cautano…Tradizione e Innovazione“.



Articolo di Istituzioni / Commenti