Giudiziaria. Trovato in possesso di droga nella sua abitazione: assolto 37enne di Airola

9:12:54 2093 stampa questo articolo
Tribunale di BeneventoTribunale di Benevento

Luigi Cenzone è' stato assolto  perchè il fatto non costituisce reato.

Si è tenuto questa mattina, innanzi al gup del Tribunale di Benevento, dott.ssa Camerlengo, il processo, nella forma del rito abbreviato, a carico di Luigi Centonze, di 37 anni, di Airola, imputato di spaccio di sostanze stupefacenti di tipo cocaina, hashish e marijuana. Il reato era stato commesso ad Airola il 3 giugno del 2016.

A Centonze,  difeso dagli avvocati Vittorio Fucci jr e Stefano Melisi, è stato contestato la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto, a seguito di perquisizione domiciliare, su di un pensile nella cucina della sua abitazione, furono rinvenuti 7 gr. di marijuana divisa in 10 involucri di nylon, 7 gr. di hashish divisa in 6 involucri rivestiti di carta stagnola, 1 gr. di cocaina, 2 piante in crescita di marijuana, oltre ad un bilancino di precisione, 360 involucri in nylon da confezionamento e 6 semi di canapa contenuti in una bustina di nylon per confezionamento.

All’esito dell’udienza, dopo la richiesta di condanna del PM, il giudice, accogliendo la richiesta degli Avvocati Vittorio Fucci jr e Stefano Melisi, ha assolto Centonze.



Articolo di Cronaca Giudiziaria / Commenti