Grande partecipazione ad Apice alla processione del Venerdi' Santo

13:7:1 4948 stampa questo articolo
Grande partecipazione ad Apice alla processione del Venerdi Santo Grande partecipazione ad Apice alla processione del Venerdi Santo

Il cammino del Santo Triduo Pasquale si compirà oggi con la Solenne Veglia Pasquale nella Notte Santa alle ore 23:00.

Ricco il palinsesto liturgico della Settimana Santa nella Parrocchia di Apice guidata da Don Crescenzo Rotondi. Cominciata domenica 5 Marzo con la Benedizione delle Palme e la processione verso la chiesa, la Parrocchia ha proseguito la preparazione spirituale in vista della Santa Pasqua celebrando il precetto pasquale con la Scuola nella giornata di Martedì Santo, ed alla Casa Comunale il giorno seguente.

Il culmine dell’itinerario liturgico è nel tempo del Triduo pasquale. Giovedì Santo, facendo memoria dell’Istituzione dell’Eucarestia, sono stati accolti gli Oli Santi e si è svolta la Lavanda dei piedi ai Dodici Apostoli, il tutto seguito dall’Adorazione Eucaristica Comunitaria. Venerdì Santo, ripercorrendo la Passione e la Morte di Gesù, la Parrocchia ha riservato una Via Crucis dedicata ai fanciulli del Catechismo negli orari mattutini, e ne ha riproposto una seconda comunitaria e collettiva nel pomeriggio. Momento clou della giornata è stata la Processione per le strade del paese con Gesù morto e la Madonna Addolorata.

Il percorso, snodatosi per le vie del paese, ha coinvolto un largo seguito di parrocchiani. La comunità apicese ha accolto con partecipazione ed ardore l’evento liturgico, in cui si è meditata la Morte in Croce di Cristo, sotto gli occhi addolorati della madre Maria. La processione penitenziale ha ricordato il Sacrificio compiuto da Gesù per la Salvezza dell’Umanità, affidata da Lui stesso sofferente in Croce alla maternità di Maria.

Un momento di raccoglimento importante per operare un’autentica conversione personale a Cristo, esperienza questa vissuta nel segno della preghiera comunitaria condivisa. Il cammino del Santo Triduo Pasquale si compirà oggi con la Solenne Veglia Pasquale nella Notte Santa alle ore 23:00, e quindi con le Celebrazioni delle Sante Messe nella Domenica di Pasqua nella Risurrezione del Signore, alle ore 9.30, 11:30 e 19:00.



Articolo di Chiesa / Commenti