Guardia . Due giorni con la ‘Giornata del Laureato e del Talento Guardiese nel Mondo’

9:56:18 6108 stampa questo articolo

Ai nastri di partenza la quinta edizione della manifestazione "Giornata del Laureato e del Talento Guardiese nel Mondo", un momento che il Comune guardiese dedica ai laureati ed ai cittadini originari di Guardia che si sono distinti per particolari meriti nella loro attività lavorativa. La due giorni si è svolta presso la sala convegni del castello medievale a partire dalle 18.
Il 29 dicembre sarà la giornata dedicata al Talento Guardiese nel Mondo, appuntamento dedicato al cittadino di origine guardiese che si è contraddistinto per particolari meriti nella propria attività lavorativa in contesti nazionali ed esteri. La scelta per il talento quest'anno è ricaduta su Pasqualantonio Pingue che attualmente è a capo del laboratorio di nanotecnologia Nest della Scuola Normale di Pisa: si tratta di un centro interdisciplinare di ricerca e di formazione sulla nanoscienza di importanza mondiale dove operano fisici, chimici e biologi. Nello stesso ambito si terrà la sezione speciale "Il Talento del Mondo a Guardia" per premiare la persona alla quale verranno consegnate le chiavi della città che attraverso le proprie attività ed iniziative ha contribuito a far conoscere Guardia oltre i suoi confini. Ad avere le chiavi della città sarà l'artista scozzese Clare Galloway che da cinque anni vive nel borgo guardiese che ha fatto conoscere al mondo attraverso le sue iniziative artistiche e culturali.
L'appuntamento sarà, inoltre, l'occasione per premiare altri due guardiesi per i quali il paese porta orgoglio, ossia l'agronomo Gaetano Pascale eletto quest'anno alla presidenza di Slow Food Italia e da anni impegnato su tematiche agricole che puntano a ridare valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con l'ambiente; la dirigente Armida Filippelli, presso l'Istituto Tecnico "Galiani" di Napoli, quotidianamente in prima linea nell'attività educativa di ragazzi in zone difficili quali le periferie urbane, cosa che le è costata una serie di atti intimidatori e di vandalismo rispetto a cui esprimiamo solidarietà e vicinanza.
A concludere concerto per organo e canto “Stelle di Natale”, a cura del Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento.
Il 30 dicembre sarà la volta della Giornata dei Laureati, momento rivolto ai giovani guardiesi che abbiano conseguito la laurea, periodo di riferimento 2013 e 2014, presso una qualsiasi Facoltà delle Università italiane e straniere. Durante la cerimonia ogni laureato farà una breve presentazione alla comunità guardiese della propria tesi e del percorso di studi che lo ha portato alla laurea.
L'Amministrazione Comunale attraverso tale evento intende dare un simbolico, ma significativo riconoscimento a tutti quei giovani che con sacrifici personali e familiari hanno raggiunto il non facile traguardo della laurea. Per l'adesione a tale iniziativa si dovrà compilare un modulo, dove indicare le proprie generalità e il percorso di studi svolto. Il modulo potrà essere scaricato dal sito istituzionale (www.comuneguardiasanframondi.gov.it), oppure potrà essere richiesto presso l'Ufficio Istruzione del Comune, a cui va consegnato entro il 22 dicembre 2014. All'interno di quest’appuntamento ci sarà una sezione per i diplomati, rivolta ai giovani diplomati del Liceo Scientifico di Guardia Sanframondi che hanno raggiunto il massimo dei voti all'esame di Stato, ai quali sarà riservato un momento in cui gli verrà consegnato dal Comune un attestato di eccellenza.
A concludere momento musicale “La buona novella…e altro”, Nuvole in concerto, Tributo a De Andrè.
La manifestazione sarà dedicata al ricordo della figura del pittore guardiese, Michele Foschini, giovane di precoce talento artistico allievo del Solimena, che nel '700 si fece apprezzare per le sue opere a livello nazionale. L'intero evento rappresenta l'occasione in cui verrà dato il giusto valore al merito che verrà premiato, con la possibilità per la comunità guardiese di creare sinergie fondamentali che siano l'origine di iniziative in campo lavorativo-culturale-artistico.
L’evento è organizzato dal Comune di Guardia Sanframondi, in collaborazione con la Provincia di Benevento, la Camera di Commercio di Benevento ed il Conservatorio Nicola Sala.



Articolo di Valle Caudina / Commenti