Il capodanno alternativo da scherzo a mega evento promosso da Carrefour Benevento

12:40:4 7966 stampa questo articolo
Foto eventoFoto evento

Dal veglione di capodanno ad aspettare la befana. Quando un semplice atto goliardico, nato perché in città poco o nulla è stato creato per festeggiare, viene recepito e diviene un pretesto reale per creare aggregazione e passare qualche ora in compagnia.

Tutto è nato come al solito su Facebook, e gli eventi “scherzosi” sono centinaia: dal capodanno sui mezzi pubblici a quello organizzato nel “superattico di Bertone” – dovreste ricordare la polemica nata sulla ristrutturazione dell’appartamento – il capodanno passato a “stappare riforme” con il ministro Boschi oppure ancora il capodanno alternativo sull’autogrill di Rovigo, con tanto di raccomandazioni da parte delle Forze dell’ordine e poi ancora “capodanno a casa dell’avvocato Covelli” e qui bisogna avere buona memoria perché parliamo del 1983 e del film di Carlo Vanzina e del personaggio interpretato da Christian De Sica ed intitolato “Vacanze di Natale”.

Insomma la fantasia non manca, e basta poco per riuscire a dimenticare gli affanni di un anno o inaspettatamente costruire qualcosa che vada al di sopra di ogni benché minima aspettativa. Qualcosa del genere, è accaduto anche a Benevento dove ad alcuni giovani sanniti, sette per la precisione, hanno creato sul noto social – Facebook - un evento “Capodanno alternativo al Carrefour di Benevento”. Ma perché proprio li?

Probabilmente per scherzare, in realtà in centro non ci sarà molto da festeggiare, ma  IlQuaderno, li ha ascoltati ed ha chiesto loro com'è nato tutto ciò. “Per l'ampio parcheggio e perché è famoso per le aperture notturne”, rispondo senza batter ciglio. “In realtà – spiegano – c’era un evento simile che girava sui social ma creato al nord e la nostra idea è stata quella di crearne uno per il sud e così ci siamo messi a cercare la location ideale e poi poi ognuno ha pensato a qualcosa di simpatico e abbiamo creato la descrizione dell'evento”.

Nella descrizione, infatti, si legge “Il grande capodanno che tutti sognavano. Trascorri con noi l'ultimo giorno dell'anno tra il reparto pesce e i giapponesi del sushi. Free entry - parcheggio gratuito e cibo e bevande a volontà. Maxischermo per seguire l'immancabile countdown con Carlo Conti. Musica selezionata dai famosi dj direttamente da Radio Carrefour Italia. Locale videosorvegliato, sicurezza ai massimi livelli. E ai possessori della tessera fedeltà Payback lenticchie e zampone gratis allo scattare della mezzanotte.E non è finita qui, noi pensiamo proprio a tutto. Per i nostri amici vegani menù personalizzato a base di hamburger di soia e privé nel reparto Ortofrutta. Cosa aspetti? Vieni anche tu, e porta pure la nonna”.

La cosa è però subito diventata virale ed in poco tempo i partecipanti ovviamente,le persone che hanno cliccato il tasto parteciperò, è schizzato oltre i 2000 – 2.800 per la precisione – e le persone interessate si aggirano intorno alle 8mila unità mentre gli invitati sono stati 12mila. Un fenomeno che non è sfuggito agli occhi della Carrefour Italia che ha addirittura scritto sull’evento e questa volta organizzato sul serio una serata di festa.



“Ops..cari organizzatori del capodanno alternativo vi informiamo che Carrefour market Benevento il 31 dicembre chiuderà alle ore 19.00. Ma la grande festa, quella vera, si terrà il 5 gennaio dalle ore 19. A questo punto non potete mancare..nonne incluse! Qualche anticipazione: cibo e bevande a volontà, free entry, parcheggio gratuito e tante prelibatezze vegane”.

Il capodanno alternativo, non ci sarà. Ma una vera festa sì. L'appuntamento, quindi, è per il prossimo 5 gennaio, proprio al Carrefour ed il nuovo evento è già in circolazione. Un’azione questa che ha colpito anche gli stessi organizzatori dell’evento “falso”, non resta quindi che attendere qualche giorno. 

Michele Palmieri



Articolo di Lifestyle / Commenti