Il CIPE approva il raddoppio della Telesina: 800 milioni per 70Km. Del Basso De Caro: "La sfida è vinta"

5:41:18 2711 stampa questo articolo
Umberto del Basso De CaroUmberto del Basso De Caro

La riuinione preparatoria del Cipe (c.d. "Precipe") del 3 luglio, ha esaminato e definitivamente approvato il progetto della Telesina.

"Il giorno 11 di questo mese il CIPE metterà la parola fine all’opera più complessa che il nostro territorio abbia mai conosciuto. Complessa per estensione (70 km) e per impegno economico (800 milioni di euro)", dichiara in proposito l'ex sottosegretario alle Infrastrutture Umberto Del Basso De Caro.

"Sono sinceramente orgoglioso di avervi contribuito con oltre quattro anni di lavoro durissimo, incessante, proprio per ciò esaltante - continua - la sfida è ormai vinta e nei prossimi mesi saranno pubblicati i bandi del primo lotto (Benevento/S. Salvatore Telesino). Una grande opera, la più importante trasversale tirreno-adriatica dell’Italia meridionale, un asse viario destinato ad aprire il nostro territorio e renderlo attrattivo per le politiche di sviluppo che significano lavoro, opportunità, mobilità". 



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti