Il Comune di Cautano aderisce alla campagna di Legambiente sulla prevenzione incendi

13:1:4 1407 stampa questo articolo

Il Comune di Cautano aderisce, per la prima volta, all’iniziativa promossa da Legambiente denominata “Non scherzate con il fuoco”, campagna nazionale di monitoraggio, prevenzione e informazione sugli incendi boschivi. La manifestazione, fissata nei giorni 4 e 5 luglio, coincide a Cautano con i festeggiamenti locali in onore della Madonna delle Grazie.

Per l’occasione, sabato il Comune, in collaborazione con la Proloco e Legambiente Campania allestirà un punto divulgativo per la distribuzione di materiale informativo sulla prevenzione degli incendi boschivi. “Con l'arrivo della stagione estiva - dichiara il sindaco Antonio Orlacchio - torna la paura che l'importante patrimonio boschivo del nostro comune possa andare in fiamme.

Il controllo del territorio, le attività di spegnimento degli incendi come la repressione di eventuali reati, non possono bastare per garantire la salvaguardia dei nostri boschi dalle fiamme, spesso innescate con atti dolosi. Per questo sarà fondamentale realizzare una politica di prevenzione tesa anche a contrastare i gravi fenomeni di speculazione sulla gestione delle aree oggetto di incendi”.

“L’iniziativa – aggiunge l’assessore Rosario Meoli – si inserisce in un ampio quadro di interventi per la tutela e valorizzazione del territorio che, a mio avviso, costituisce il presupposto necessario per una reale valorizzazione turistica dell’intera area del Taburno”.



Articolo di / Commenti