Il Liceo ‘Rummo’ vince alle Olimpiadi di Fisica qualificandosi alle Nazionali

11:33:40 3253 stampa questo articolo
Liceo Scientifico Liceo Scientifico "G. Rummo" di Benevento

Il Liceo “Rummo” di Benevento da tempo partecipa alle Olimpiadi della Fisica per sviluppare interesse e motivazione allo studio della disciplina, ma anche per contribuire a orientare gli interessi e le capacità dei giovani, per favorire ricadute di carattere motivazionale e didattico sull'apprendimento degli allievi, in quanto la gara delle Olimpiadi costituisce un'occasione per discutere di fisica a scuola, al di fuori della classe e delle scadenze programmatiche, in maniera meno formale di quanto non avviene durante i corsi regolari. La squadra formata dai ragazzi Simona Facchiano, Giovanni Maria Tomaselli, Nancy De Nunzio, Antonio Ambrosino e Serena Giardiello ha conseguito un punteggio complessivo alto: il Liceo “Rummo” è quindi risultato primo nella gara interprovinciale svoltasi all’Università di Salerno. Come vincitori della Gara di Secondo Livello, inoltre, Facchiano e Tomaselli sono stati convocati alla Gara Nazionale 2014 delle Olimpiadi della Fisica che si terrà a Senigallia. “Il nostro Istituto è uno dei pochi in Italia ad avere in finale nazionale due studenti e inoltre di quarta liceo. E’ una soddisfazione enorme che ancora una volta pone il Liceo “Rummo” ai vertici delle classifiche non più provinciali ma nazionali. Un riconoscimento per il Liceo, per il lavoro di preparazione coordinato da Fortunato Cavuoto e per gli studenti hanno partecipato con impegno e passione ai corsi organizzati in previsione delle gare di Istituto e interprovinciali” – fanno sapere dell’istituto.



Articolo di Scuola / Commenti