Il maestro di arte presepiale Antonio Cantone a Torrecuso ai ‘I Dialoghi della Fortezza’

16:55:33 5710 stampa questo articolo

Anche Antonio Cantone, il maestro di arte presepiale, parteciperà quest’anno alla terza edizione de “I Dialoghi della Fortezza” in programma a Torrecuso, presso la tenuta ‘La Fortezza’, da venerdì 28 novembre a domenica 14 dicembre. Il maestro Cantone interverrà all’apertura della manifestazione in programma venerdì 28 novembre, alle 18, insieme ad altri ospiti come Gennarino Masiello, Presidente Coldiretti Campania, Raffaele Amore, Presidente Provinciale CIA, Claudio Ricci, Presidente della Provincia di Benevento, Vittorio Fucci, Assessore Regionale al Commercio e all’Artigianato e Umberto Del Basso De Caro, Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e Trasporti
“La nostra bottega – ha affermato Cantone – opera nell’arte presepiale dai primi del Novecento. Sempre fedeli alle tecniche e ai personaggi tipici del Settecento napoletano, la nostra bottega non ha mai ammiccato alla realizzazione di personaggi che esulano dal contesto presepiale, ma che sono realizzati ai soli fini promozionali. Tra i nostri clienti – ha aggiunto il maestro Cantone – annoveriamo il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che dopo l’inaugurazione di un nostro presepe ci richiese una nostra opera”. Discorso a parte merita la realizzazione del presepe in Piazza San Pietro a Roma; il maestro insieme alla sua Bottega Donò a Papa Francesco un maxi presepe per celebrare il primo Natale del Santo
Padre, quello del 2013, il presepe era composto di 16 figure, vestite come tradizione conviene con abiti del settecento napoletano, occhi in cristallo, corpi in ferro e gommapiuma, testa e arti in terracotta policroma. “Già da diversi anni le autorità vaticane desideravano esporre un presepe napoletano. La nostra bottega – afferma ancora Cantone – è riuscita a risolvere tutti i loro problemi. Infatti ci chiedevano un presepe visibile a 360°, le illuminazioni integrate all’interno della scenografia e un’ottima visuale da almeno 6 metri. La nostra opera è stata scelta per soddisfare tutte queste esigenze. Durante un’udienza privata la nostra bottega ha sentito il desiderio di donare a Papa Francesco un’opera che raffigurasse San Francesco di Assisi in estasi. Un’opera che è tanto piaciuta a Sua Santità che fosse sistemata nel suo appartamento a Santa Marta”.
Da Piazza San Pietro a New Haven Usa. Infatti sarà allestito a partire dal 1 dicembre, in un museo di New Haven, cittadina dello stato del Connecticut, una grande mostra presepiale realizzata dal maestro Antonio Cantone e dalla sua Bottega D'arte ‘Presepiale Cantone & Costabile’.
Ed ora da piazza San Pietro ai Dialoghi della Fortezza di Torrecuso, dove ci saranno gli attesissimi mercatini di Natale, i laboratori del gusto, spettacoli musicali, spazi dedicati ai bambini e tantissime novità. “I Dialoghi della Fortezza” offriranno anche quest’anno, così come è stato per le edizioni precedenti, un luogo e un percorso per favorire il dialogo tra le regioni del paese e le generazioni, a partire dalle eccellenze e dalla creatività del Sannio.



Articolo di Arti Figurative / Commenti