Iniziativa innovativa, "BiblioCorto, riciclo dei libri: compri un romanzo, ne leggi cinque"

10:38:17 2894 stampa questo articolo
LibreriaLibreria

Dai libri agli e-book, la tecnologia ha cambiato il modo di leggere. In un paese in cui già si legge poco le evoluzioni tecnologiche accentuano la crisi del settore. Ecco allora che nascono delle originali iniziative per la salvaguardia degli operatori del settore.

Presso la libreria Masone Alisei, dal 21 settembre 2016, è operativa l'iniziativa "BiblioCorto, riciclo dei libri letti: compri un romanzo, ne leggi cinque" che nasce per contrastare la crisi economica e la diffusione degli ebook che si configura come una sorta di baratto di libri assistito dal libraio. L'obiettivo è innescare tra i lettori uno spirito di cooperazione che incentiva la frequentazione delle librerie indipendenti, luoghi capaci di economia territoriale e di vivibilità rionale e urbana. Insomma, la risposta delle librerie indipendenti alle catene ed alla grande distribuzione.

"BiblioCorto" è utilizzabile in particolare, per quei romanzi che non si ritiene necessario conservare dopo averli letti. Torna utile l’iniziativa anche quando, acquistando un romanzo poi risultato inadatto, potrà essere sostituito per quattro volte senza aggravio di spesa. In relazione al funzionamento, il BiblioCorto si pratica quando si rispettano le seguenti caratteristiche: il libro è acquistato da meno di 30 giorni, è stato conservato lo scontrino, la transazione è avvenuta con l'ausilio di SoldoCorti, buono sconto che agevola l'economia territoriale.

Il libro reso si può sostituire con uno dei cento romanzi restituiti da altri lettori e si può scambiare fino a quattro volte, ogni libro può essere posseduto per trenta giorni, il libro dell'ultimo scambio resta per sempre del lettore.



Articolo di Letteratura / Commenti