Gli studenti del Giannone ricordano Don Peppe Diana

16:17:50 605 stampa questo articolo
Don Giuseppe DianaDon Giuseppe Diana

L’appuntamento è per le ore 09:50 nell’aula Palatucci.

Il 19 marzo 1994 veniva ucciso dalla camorra Don Giuseppe Diana, parroco di Casal di Principe. La sua voce di uomo e sacerdote si era levata decisa contro la criminalità organizzata. Il suo esempio di coraggio e legalità è affidato alla memoria di tutti noi. Il 21 marzo, giorno in cui per iniziativa di LIBERA si fa memoria di tutte le vittime delle mafie, il nostro Liceo parteciperà alla marcia per la legalità ad Avellino e sarà rappresentato dalla classe I B.

Il 23 marzo gli alunni del Liceo accoglieranno e dialogheranno con Valerio Taglione, amico di Don Peppe Diana e coordinatore del Comitato Don Peppe Diana, Augusto Di Meo, amico di Don Peppe Diana e testimone di giustizia e con Michele Martino del coordinamento Libera di Benevento. .

L’appuntamento è per le ore 09:50 nell’aula Palatucci. Per motivi di spazio e sicurezza parteciperanno soltanto le classi I A, I B, I E, II B, V F accompagnate dai docenti in orario. Invitiamo, però, tutta la comunità scolastica a riflettere sul dovere della memoria di chi ha sacrificato la propria vita per il bene comune. 



Articolo di Scuola / Commenti