Invalsi e Fondazione Agnelli: risultati lusinghieri per il Giannone

15:43:34 762 stampa questo articolo
Liceo Classico GiannoneLiceo Classico Giannone

La "Fondazione Agnelli" mette a disposizione delle famiglie uno strumento utile per valutare la qualità di un’istituzione scolastica.

"Abbiamo ottenuto un ottimo risultato globale e tutti i risultati parziali rientrano nella fascia di confidenza rispetto alla media nazionale fissata a 200 punti Rasch. A livello di Licei ci collochiamo al di sopra di tutte le medie generali (nazionali e territoriali). Dall'esame dei dati pervenuti si rileva che la correlazione tra il voto di classe e il punteggio di italiano e matematica è medio-bassa. Inoltre la percentuale degli studenti di livelli bassi (2 e 3) del nostro liceo è inferiore alle medie campionarie della Campania, del Sud e d’Italia".

Così dal Liceo Classico Giannone di Benevento che commentano il positivio risultato inerente sia ai test Invalsi che ai dai dati della Fondazione Agnelli. 

Specificamente il risultato complessivo della prova di italiano risulta positivo, perché è pari al punteggio 230,8 della scala Rasch, superiore alla media della Campania (211,7), alla media del Sud (214,8) e alla media del punteggio nazionale (221). Il risultato complessivo della prova di matematica risulta positivo, perché è pari al punteggio 204,4 della scala Rasch, superiore alla media della Campania (179,5), alla media del Sud (183,5) e alla media del punteggio nazionale (193,1). Tutte le classi sono state virtuose rispetto al cheating.

Inoltre la "Fondazione Agnelli", che mette a disposizione delle famiglie uno strumento utile per valutare la qualità di un’istituzione scolastica, ha assegnato al Liceo “P. Giannone”, un punteggio tale da collocarlo come primo Classico del Sannio. Il punteggio viene assegnato per media dei voti agli esami di Stato, crediti conseguiti nel primo anno di Università, pressoché inesistente percentuale di insuccesso o dispersione scolastica e universitaria, qualità della docenza ed eccellenza degli apprendimenti, regolarità degli studi, minor tasso di tempo trascorso tra diploma, laurea e occupazione, regolarità negli studi.

Tali risultati inducono a proseguire nel lavoro di ampliamento dell’offerta formativa e di innovazione didattica ben saldamente ancorati alla tradizione bicentenaria del Giannone. Ne è testimonianza, per altro, il nuovo sito del Liceo (da ieri on-line) in cui, oltre ad offrire servizi a genitori ed alunni, cercherà di valorizzare l’attività del Giannone come luogo di produzione culturale con le molteplici proposte aperte all’intera città e l’attività di ricerca dei propri docenti.



Articolo di Scuola / Commenti