Scuola, il presidente della Provincia sottoscrive un protocollo di intesa con Abruzzo e Molise

13:50:28 520 stampa questo articolo

Il protocollo di intesa  sottoscritto dal presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, presso il Museo Nazionale del Paleolitico di Isernia, ha come obiettivo quello di sviluppare maggiormente le  potenzialità turistiche

Un protocollo, grazie al quale, gli enti locali si aprono alle scuole ed ospitano studenti dei rispettivi territori

Oltre alla Provincia di Benevento e Caserta, presenti anche la Pro Loco di Calvi Risorta, il Parco Nazionale D'Abruzzo, Lazio e Molise, il comune di Settefrati (Parco Nazionale d’Abruzzo), il Comune di Sant'Agata di Esaro (Parco Nazionale del Pollino), l’Associazione Ambientevivo, l'Associazione Guardia Nazionale Ambientale.

Alla base dell’accordo sta il fatto che, grazie ad esso, molte scuole abruzzesi e molisane stanno sviluppando rapporti con il territorio, la qual cosa offre alla personalità degli studenti una formazione più completa ed attinente al vissuto reale degli stessi, come auspicato peraltro in un documento degli Uffici Scolastici Regionali di Abruzzo e Molise.

L'Associazione sociologica per la ricerca ed azione, quale Ente coordinatore del Protocollo, dichiaratasi disponibile ad allargare il raggio d’azione dell’intesa già operante in Abruzzo e Molise, coordinerà l'organizzazione di visite guidate nelle località delle Province Benevento e degli altri enti subentranti.

Il Presidente Di Maria, commentando l’intesa raggiunta ad Isernia, ha voluto sottolineare come la stessa trovi il suo fondamento nel tentativo di individuare rapporti e filoni di collaborazione e di scambi tra aree omogenee con eguali e prestigiose emergenze archeologiche, storiche, artistiche, culturali, ambientali e paesaggistiche.

“E’ appena il caso di sottolineare – ha dichiarato il Presidente Di Maria - come il Sannio offra alle Scuole di Abruzzo e Molise una serie di potenzialità ed opportunità per approfondimenti su molteplici tematiche oggetto di studio ed interesse da parte delle Scuole di ogni ordine; ed è appena il caso di osservare come anche per le nostre Scuole si dischiudano stimolanti e suggestivi panorami con le vicine Regioni facenti parte un tempo del Sannio antico. Ci aspettiamo dalla Intesa siglata stamani un consistente ritorno in termini di presenze nel nostro territorio da parte di ragazzi e ragazze, con i loro docenti ed accompagnatori, delle Scuole di Abruzzo e Molise”.

Di Maria, a margine della sottoscrizione dell’intesa, è stato quindi omaggiato di un attestato di stima da parte della Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Chieti Tre e dal Presidente dell'Associazione sociologica per la ricerca ed azione (“Ricercazione”) per l’accoglienza dallo stesso Presidente della Provincia di Benevento riservata alle scolaresche teatine e per l’apporto da lui dato al Progetto: “Abitare i luoghi per la didattica del territorio”.



Articolo di Scuola / Commenti