La Lega ufficializza la crisi: presentata in Senato mozione di sfiducia a Conte

La Lega ufficializza la crisi di governo. Il Carroccio ha presentato in Senato una mozione di sfiducia nei confronti del premier Giuseppe Conte.

Dopo le parole degli ultimi giorni era un passaggio necessario per avviare formalmente le procedure che potrebbero portare a nuove elezioni (anche se non si tratta dell'unico scenario possibile). "Chi perde tempo vuole solo salvare la poltrona", ha scritto su twitter il ministro dell'Interno Matteo Salvini, che ieri sera ha rotto gli indugi chiedendo di andare al voto quanto prima e avanzando la sua candidatura come presidente del Consiglio. Un concetto ribadito questa mattina.

"Per qualcuno prima la poltrona, per noi prima gli italiani. No inciuci! No governi tecnici! No giochini di palazzo! L'Italia dei Sì non aspetta, la parola subito al Popolo!". Ieri in tarda serata il premier Giuseppe Conte ha parlato ai giornalisti in una conferenza stampa improvvisata a Palazzo Chigi , cominciata subito dopo il comizio di Salvini a Pescara.

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha usato toni duri nei confronti di Salvini, ricordandogli come per avviare una crisi di governo sia necessario passare attraverso il Parlamento: "Venga in Parlamento a spiegare perché vuole la crisi: il mio governo ha lavorato, non era in spiaggia". La risposta della Lega è arrivata questa mattina, con la presentazione della mozione di sfiducia.

L'ultima parola resta comunque quella del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che dovrà decidere se dissolvere il Parlamento e annunciare elezioni, in piena sessione di bilancio. Oggi, come prevedibile, la borsa di Milano ha aperto in rosso e ha continuato peggio perdendo già alle 11 il 2,3 % mentre lo spread è volato a oltre 230 . In giornata è atteso il giudizio di Fitch che nell'ultimo 'voto' aveva dato all'Italia una tripla B con outlook negativo.


14:43:35 15657 stampa questo articolo


  • DOC. Il viaggio del Milite ignoto nei filmati del 1921
  • Tumore al colon. Prevenzione: niente fumo e alcol, più cibi sani e movimento
  • MPS: UniCredit si sfila, il MEF studia soluzioni alternative
  • Maltempo. Sicilia: frane sui binari, danni e allagamenti a Scordia
  • Covid. Il Premio Nobel Parisi riceve la terza dose: "Il vaccino è sicuro, la paura è irrazionale"
  • No Green Pass. In migliaia a Milano : "Trieste chiama noi rispondiamo"
  • Roma. #Maipiùfascismi, la manifestazione si chiude con "Bella Ciao"
  • Green Pass. Come funziona in Europa? Serve in Francia e Belgio; si pagano i tamponi
  • Roma. In 200.000 contro tutti i fascismi
  • Venezia. Caro bolletta energetica: le botteghe dei vetrai di Murano rischiano di chiudere
  • A 90 anni il "Capitano Kirk" raggiunge lo spazio con la capsula Blue Origin
  • L'ultimo giorno di voli per Alitalia: finisce un'era durata 74 anni
  • Roma. Cinema: è "Festa" con il Papa, Tarantino e Tim Burton
  • Roma. Assalto alla CGIL: anche Roberto Fiore (Forza Nuova) tra gli arrestati
  • Green Pass. Nuove regole per il pubblico impiego, privati e liberi professionisti
  • Milano. Film proiettati sulle saracinesche: così si torna a ridere dopo il virus
  • Energia. L'impennata dei prezzi del gas destabilizza l'economia mondiale ma c'è interesse a calmierare
  • Napoli. Alla mostra di Capucci abiti d'alta moda e documenti storici
  • Napoli. Prove per gli addobbi natalizi con Babbo Natale in piazza Vittoria: rimosso in un giorno tra le polemiche
  • Jovanotti, fuoriprogramma all'evento Ieo contro i tumori al seno: sul palco canta 'Bella'
  • Scuola, Bianchi: "Pronti 5 miliardi di euro dal PNRR. 3 miliardi per gli asili nido"
  • I venti italiani che hanno vinto il premio Nobel: da Giosuè Carducci a Giorgio Parisi
  • Nobel: un orgoglio per l'Italia e il mondo della ricerca chiede più aiuti
  • Petrolio alle stelle: il costo del Brent supera gli 80 dollari al barile