La Miwa Energia in trasferta a Mugnano in cerca della quarta vittoria consecutiva

16:3:48 2287 stampa questo articolo
Basket. Miwa Energia BeneventoBasket. Miwa Energia Benevento

Domani impegno in trasferta per la Miwa. Annecchiarico: “A Mugnano per proseguire la nostra marcia”.

Domani la sua Miwa Energia andrà a caccia della quarta vittoria consecutiva a Mugnano. Coach Bruno Annecchiarico, seppur rinfrancato dalle prestazioni sfoderate con Parete, Forio e Pallacanestro Trinità non si sente per nulla appagato. Non avrà a disposizione né l’infortunato Iarriccio (il cui rientro potrebbe concretizzarsi la prossima settimana) che lo squalificato Cavalluzzo, ma le risorse non mancheranno: “In settimana anche Giuliano De Martino aveva accusato un fastidio che non gli ha consentito di allenarsi sia nella serata di martedì che in quella di giovedì. Ora però sta meglio, farà parte certamente dei convocati visto che nell’allenamento conclusivo mi ha dato ottime risposte. Stiamo facendo fruttare al meglio la scelta della società di affidarsi alla consulenza esterna del Medical Center e di un professionista come il dottor Walter Giorgione a cui vanno i nostri ringraziamenti”, esordisce il coach che poi sposta l’attenzione sul momento affrontato dal collettivo.

“Stiamo crescendo come gruppo e come squadra, nelle ultime uscite abbiamo dato segnali molto importanti in questo senso. Anche giocatori che avevano bisogno di trovare la condizione stanno facendo progressi. Se devo parlare di singoli in questo periodo mi aspetto tanto da Greco, un giocatore che ha grandi qualità e che può far compiere il salto di qualità a questa squadra se si esprime ai suoi livelli. Sto parlando continuamente con i giocatori, li trovo molto soddisfatti da tutto ciò che li circonda, questo è molto importante in relazione agli obiettivi che ci siamo posti”.

La sfida di Mugnano è vista come un’occasione: “Ho sempre grandissimo rispetto per i nostri avversari. E’ evidente che abbiamo obiettivi diversi da quelli del Mugnano, ma non per questo dobbiamo pensare che la gara sarà semplice, anzi. Non mi fido per niente delle insidie di questa trasferta, ho pregato i ragazzi di stare in partita dal primo all’ultimo minuto”. La partenza è fissata per le 15.30 dal PalaParente con palla a due sul parquet di Mugnano alle ore 18.30.



Articolo di Basket / Commenti