La Provincia ricorda Ricci, padre del Museo degli Orologi di S. Marco dei Cavoti

11:2:44 5012 stampa questo articolo

Il presidente della Provincia di Benevento Aniello Cimitile ha espresso, in un messaggio alla famiglia, il cordoglio suo personale e dell'Amministrazione per la scomparsa del Cavaliere Salvatore Ricci di San Marco dei Cavoti. “Il Maestro Ricci - ha ricordato il presidente della Provincia - ha coltivato una passione per gli orologi in generale, ma in particolare per i meccanismi che muovono quelli delle torri campanarie. Questa sua passione, almeno a partire dal 1979, quando per la prima volta recuperò un orologio del 1731, lo portò a salvare dalla rovina e dall'oblio splendidi esemplari di quei meccanismi, abbandonati sui campanili e sulle torre civiche, sottoposti alle ingiurie del tempo e degli uomini. Ricci costituì poco alla volta un Museo degli orologi a San Marco dei Cavoti, chiamandolo ‘Le nostre ore’”. E’ per questo che Cimitile ha voluto sottolineare l'esempio di amore per la propria terra che questo artigiano ha dato a tutti i sanniti. “Egli - ha concluso Cimitile - ha saputo dotare il territorio sannita, già ricco di storia e di cultura, del valore aggiunto di un altro polo museale attrattore di interesse da parte di quanti amano le meraviglie dell'ingegno”.



Articolo di / Commenti