La Rocca dei Rettori si prepara a ricevere la mostra di Athos Faccincani

17:49:57 4456 stampa questo articolo
Dipinto di Athos FaccincaniDipinto di Athos Faccincani

Apre sabato 5 settembre 2015, alle ore 19.00, presso le Sale espositive della Rocca dei Rettori dei Pontifici in Piazza Castello di Benevento, con il Patrocinio della Provincia, la Mostra personale del Maestro Athos Faccincani. Lo comunica il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci.

La Mostra, per la Direzione artistica di Giuseppe Benvenuto, a cura di Studio Faccincani, Segretario Gianluigi Bettoni, sarà visitabile con ingresso libero sino al 13 settembre 2015. Il Maestro Faccincani, che ha esposto in Italia e all'estro ha voluto, con questa sua personale, rendere omaggio al Sannio che lo ospita.

L'artista di Peschiera del Garda infatti ha voluto sottolineare che alcuni valori culturali e civili legati a questo territorio lo hanno colpitoprofondamente. Benevento, secondo la leggenda, fu fondata dall'eroe grecoDiomede che, dopo la distruzione di Troia, cantata da Omero, avrebbe contribuito a dare vita ed impulso alla Magna Grecia, con un nuovo insediamento sacrificando agli dei le zanne del cinghiale Calidonio, la cui immagine campeggia oggi nel Gonfalone della Città, essendone divenuto il simbolo.

Molti altri passaggi storici fondamentali di Benevento e del Sannio vedono, però, la fusione di realtà e fantasia che è il costituente tipico dell'arte di Faccincani. Il quale rintraccia nel coraggio il filo conduttore della storia beneventana nel corso dei secoli: da quando i Sanniti, alle Forche Caudine, umiliarono l’esercito romano, fino alla Medaglia d’Oro al Valor Civile a seguito dei terribili bombardamenti del 1943. Il coraggio di un popolo forte e fiero, custode delle sue origini e delle proprie tradizioni, che ha sempre avuto con la “terra” un legame particolare, con i suoi silenzi e le sue emozioni.

Ed è precisamente in questo spirito che si inserisce la personale del Maestro Athos Faccincani nella Ricca dei Rettori Pontifici del capolugo sannita.  Come rileva il Direttore Artistico, Giuseppe Benvenuto, con questa sua personale alla Rocca dei Rettori il pittore veneto, in modo personale e sincero, si presenta raccontando, con pudore misto a sincerità, la sua storia; il suo vissuto di bambino libero e di adolescente sognatore.

Ci racconta la sua infanzia, la sua fanciullezza quando egli voleva aprirsi agli altri, al mondo, alla natura senza sovrastrutture, senza catechesi, senza pregiudizi. Libero di crescere e gioire a contatto della natura, felice, ebbro di poter andare sulla bici femminile del padre che lo portava a contemplare, ammirare la natura, facendogli da maestro nel difficile cammino della vita e della storia familiare naturalistica del mondo, della natura libera da ogni infingimento umano.

La personale alla Rocca dei Rettori di Athos Faccincani dal 5 al 13 settembre rispetta i seguenti orari: lunedì – venerdì: 10-13 e 17-20; sabato e domenica: 10-13 e 17-21.



Articolo di Mostre / Commenti