Lavoratori ex Consorzi, il sindaco Pepe scrive all’assessore regionale per il ritorno al lavoro

9:44:14 5655 stampa questo articolo

Il sindaco di Benevento, Fausto Pepe, ha inoltrato una missiva all’assessore regionale all’Ambiente, Paolo Romano, con la quale sollecita il rinnovo del progetto che ha visto impegnati anche sul territorio di Benevento i lavoratori dei disciolti Consorzi Rifiuti. “Il progetto iniziale – si legge nella comunicazione a firma del primo cittadino - con copertura finanziaria regionale ha avuto una durata di 4 mesi devoluti direttamente alla Provincia di Benevento quale ente attuatore. L’assenza delle menzionate 48 unità lavorative, dalla metà del mese di gennaio scorso, ha iniziato a comportare problemi organizzativi con ripercussioni sui risultati della raccolta differenziata che inesorabilmente hanno avuto effetti sulla città ed i suoi cittadini. Un immediato ritorno in servizio di tale personale – ha spiegato il primo cittadino - riporterebbe gli stessi ad una giusta e doverosa attività lavorativa e garantirebbe l’accesso alla retribuzione per tante famiglie monoreddito con un duplice effetto, di ristoro economico e di innalzamento dell’efficienza nel servizio cittadino di gestione dei rifiuti” – ha concluso Fausto Pepe.



Articolo di / Commenti