Lavoratori interinali Asia in protesta, poi incontro con Serluca

16:18:57 1890 stampa questo articolo
Protesta interinali AsiaProtesta interinali Asia

Al centro delle proteste i criteri del bando Asia per il reclutamento dei lavoratori. 

Mattinata di protesta a Benevento. A scendere in piazza sono stati i lavoratori interinali, una settantina circa, che hanno messo in piedi un sit-in nei pressi dell’Asia, azienda che gestisce la raccolta rifiuti in città. Al centro delle polemiche e delle proteste i criteri di selezione del personale che, di fatto, estromette la maggior parte di essi. I lavoratori si sono poi diretti verso Palazzo Mosti e hanno chiesto un incontro all’assessore Maria Carmela Serluca che già ieri era intervenuta sul tema.

“Nel bando – hanno spiegato i lavoratori – bastava inserire piccole clausole che andavano a salvaguardare chi, fino ad oggi, aveva prestato servizio nell’azienda. Per anni abbiamo fatto tanto sia per l’azienda che per la città, ora non ci possono abbandonare così”.

Duro ma autentico l’incontro tra la Serluca ed i lavoratori. L’assessore ha spiegato che: “Il bando nasce dalla necessità di metterci in regola rispetto a quelle che sono le norme. L’unica via d’uscita rispetto alle necessità, in attesa del Piano Industriale di Asia, era quella del Bando”.

Rispetto ai criteri la Serluca è chiara: “Non vogliamo ledere i lavoratori interinali. Purtoppo il criterio della territorialità non poteva essere inserito come requisito. L’Asia è un’azienda pubblica e non può scegliere i lavoratori in maniera diversa, deve attenersi a quelle che sono le regole dell’amministrazione pubblica”. 



Articolo di Sindacati / Commenti