Liliana Segre senatrice a vita: la sua testimonianza sulla Liberazione

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha nominato senatrice a vita Liliana Segre, sopravvissuta ai campi di concentramento, per "aver illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo sociale". Il decreto è stato controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni che ha definito la nomina "una decisione preziosa a 80 anni dalle leggi razziali".

In occasione del70esimo anniversario della Liberazione dal nazifascimo, avevamo voluto la testimonianza di Liliana Segre, in omaggio alle tante donne il cui impegno nella guerra di Liberazione è stato spesso taciuto. Una testimonianza toccante e da togliere il fiato in cui Segre, internata a soli dodici anni, ripercorre la propria storia: l'avvento delle leggi razziali in Italia, l'arresto e le esperienze nei carceri di Varese, Como e San Vittore a Milano, fino alla partenza per Auschwitz. Infine, l'arrivo degli americani e il ritorno a casa, definito tristissimo. Una realtà, quella delle deportazioni da Milano verso i lager nazisti, ripercorsa dal film "E come potevamo noi cantare. Milano 1943-45, le deportazioni" realizzato dall'Aned di Milano, in collaborazione con l'Anpi e con il sostegno del Comune di Sesto San Giovanni. E da cui abbiamo tratto questo video. Firmato da Vera Paggi, Dario Venegoni e Leonardo Visco Gilardi e diretto da Massimo Buda, il lungometraggio contiene le interviste a quattro superstiti dei lager e a otto figli di deportati.


21:23:26 2913 stampa questo articolo


  • I The Jackal sul divano con Vessicchio: dieci scuse per non vedere Sanremo
  • Roma. Ricostruzione del ferimento di Manuel Bortuzzo: impronte sulla pistola, svolta nelle indagini
  • Sanremo 2019, il figlio di Andrea Bocelli conquista il Festival: chi è Matteo
  • Gilet Gialli, polemiche e crisi con la Francia, Di Maio: "Non mollate, Movimento 5 stelle è con voi"
  • Meteo. Le previsioni per il 9 gennaio: piogge al Sud e neve tra i 500 e 700 metri sull'Appennino
  • Umorismo. Massimo Troisi e la Befana
  • Il grande gelo su tutta Europa
  • Previsioni Meteo per il 5 gennaio. Ancora neve sul Sannio
  • Decreto Sicurezza: cosa rischiano "i sindaci ribelli"?
  • Previsioni Meteo del 4 gennaio 2019
  • Previsioni meteo per il 3 gennaio 2019
  • Intervista ad Antonio Iavarone. Lotta al tumore al cervello, i progressi della ricerca
  • L'euro compie 20 anni: moneta ufficiale di 19 paesi e 335 milioni di persone
  • Giro d'Europa per Capodanno: fuochi d'artificio e feste - VIDEO
  • Etna: terremoto di magnitudo 4,8 nel Catanese
  • Tutti i colori del Papa per l'unità della Terra
  • Coldiretti. In Italia spesi oltre 2 miliardi per il cenone
  • Il messaggio di Natale dell'Arcivescovo di Benevento Felice Accrocca VIDEO
  • Trucco della gomma bucata. Ladri in azione nel video della Polizia
  • Maltempo. Tromba d'aria a Salerno VIDEO
  • Centenario 1918-2018. Come spiegare l'orrore della Grande Guerra ai bambini?
  • Maltempo, 11 regioni italiane in stato di emergenza
  • Salerno. 11 arresti dei Carabinieri per spaccio di stupefacenti e rapina a mano armata
  • 4 Novembre 2018 Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate