Meetup, San Giorgio Del Sannio senza giostrine inclusive

11:30:56 2157 stampa questo articolo
BambiniBambini

Quarantadue tra ville comunali e aree verdi della Campania, vedranno l'installazione di giostrine inclusive, che consentiranno ai bambini, disabili e non, di giocare insieme. Tra questi Comuni, 5 sono della Provincia di Benevento: Calvi, San Nazzaro, Durazzano, Buonalbergo e Dugenta.

Il Meetup amici di Beppe Grillo di San Giorgio del Sannio interroga l'amministrazione comunale per comprendere i motivi del mancato finanziamento della Regione. Nel prossimo Bollettino Ufficiale della Regione Campania saranno pubblicati gli elenchi dei comuni che hanno richiesto il contributo per
l’installazione di giostrine per disabili e, in questo elenco non compare San Giorgio del Sannio. Ciò che lamenta il meet up è che "gli Amici di Beppe Grillo di San Giorgio un'Istanza avevano sollecitato in tal senso l'amministrazione sangiorgese già nell'aprile 2016, sia per l'area giochi di Via De Gasperi, nei pressi della Casa dell'Acqua, sia per la nuova Villa Comunale che dovrà essere allestita".

Inoltre, lamentano ancora i grillini, l'area giochi di Via De Gasperi fu oggetto anche di una segnalazione per la presenza di marciapiedi alti e di numerose macchine parcheggiate di fronte agli ingressi, che di fatto impedivano l'accesso sia al parco sia alla casa dell'acqua ai disabili in carrozzina e/o ai disabili
con particolari difficoltà motorie. Problema che fu risolto con una gettata di cemento armato a mò di passerella, ma gli attivisti colsero l'occasione per presentare agli allora amministratori l'annosa questione delle barriere architettoniche e della necessità di eliminarle.

Ed in merito alle barriere architettoniche, il meet up accusa la Giunta Ricci di non ha mai risposto alle loro richieste per sapere se, come prescrive la legge, il comune si fosse dotato del Piano per l'Eliminazione delle Barriere Architettoniche. La conclusione degli attivisti sangiorgesi è che "i genitori di bambini diversamente abili, stante la vicinanza a San Giorgio di Calvi e San Nazzaro, porteranno i loro figli a giocare nei parchi che saranno a breve predisposti in quei Comuni con giostre inclusive".

Pertanto, come Amici di Beppe Grillo di San Giorgio, hanno chiesto alla nuova amministrazione di inserire nell'allestimento della nuova Villa Comunale giostre inclusive, di verificare il rispetto delle barriere architettoniche e l'esistenza di un Piano in tal senso  e soprattutto di istituire la figura del Garante dei diritti dei disabili, con l'incarico, onorario e assolutamente gratuito, di difensore civico a tutela dei diritti delle persone con disabilità nonché di mediatore istituzionale tra i disabili e l'Amministrazione.

Notizia correlata

Giostrine per disabili, Mario Pepe: "Esito e' positivo ma mancano risorse"



Articolo di Dai Comuni / Commenti