Mensa scolastica. Moschella allunga il periodo di sospensione

12:33:13 6591 stampa questo articolo

Caso Ristorò. Dopo l’inchiesta de Il Corriere della Sera ed un primo parziale stop della ‘mensa’, Moschella allunga i termini di sospensione.

Il servizio mensa non riprenderà, come previsto dalla prima sospensione del contratto, dopo le festività pasquali ma bensì sarà sospeso fino all’8 maggio. È questo dunque il nuovo scenario che si palesa dopo che l’inchiesta de Il Corriere della Sera aveva fatto emergere problematiche sulla qualità del cibo somministrato ai giovani alunni del capoluogo.

Decisione, quella della nuova sospensione, presa dal Comandante Moschella che giustifica tale scelta con tre motivazioni. La prima, tende a dare tempo al lavoro del nutrizionista che deve esprimersi in merito proprio alla qualità dei prodotti. La seconda motivazione, è legata all’agibilità degli ambienti della Ristorò e manca il parere del Settore Tecnico e Ambiente. La terza motivazione riguarda l’indagine aperta dalle fiamme gialle. 

commenti presenti 1 » LEGGI


Articolo di / Commenti