Messaggio di Pasqua 2019 dell'arcivescovo di Benevento mons. Felice Accrocca VIDEO

Il messaggio dell'arcivescovo di Benevento, monsignor Felice Accrocca "Alla Chiesa di Dio che è in Benevento Cristo Risorto, ponte fra Dio e gli uomini".

Carissimi,
la Pasqua ci ricorda che Gesù Cristo è stato crocifisso, è morto e risorto per noi. Ha dato la vita per noi, eppure tante volte gli voltiamo le spalle; ciononostante, Egli non si stanca di noi: continua a offrirci, un giorno dopo l'altro, la sua alleanza, perché ci ama, ci ha fatti per Lui e vorrebbe che il nostro cuore riposasse in Lui.
È Lui, infatti, "la nostra pace, colui che di due ha fatto una cosa sola, abbattendo il muro di separazione che li divideva, cioè l'inimicizia", ed "è venuto ad annunziare pace" ai vicini e ai lontani (Ef2,14.17), per fare un'umanità nuova, riconciliata nell'amore. Gesù Cristo è l'unico vero pontefice, colui, cioè, che getta il ponte tra Dio e gli uomini, che riconcilia gli uomini con Dio e tra di loro. In un tempo in cui si tende a innalzare muri più che a costruire ponti, il cristiano è dunque chiamato ad essere testimone di fiducia e di speranza, poiché non è alimentando paure e timori che potremo avere una maggiore serenità, ma solo coltivando i frutti dello Spirito: "amore, gioia, pace, magnanimità, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé" (Gal 5,22).
Nella Risurrezione di Cristo tutto il mondo viene rinnovato! Ognuno di noi, per quanto gli è possibile, s'impegni perciò a costruire ponti di amicizia con quelle persone con cui da tempo non ha più rapporti, soprattutto se fanno parte della propria famiglia, con quei vicini di casa con cui sono sorte tensioni, con i colleghi di lavoro, con chi è portatore di una cultura differente e forse ha un colore della pelle diverso dal nostro ...
A tutti voi, il mio augurio più cordiale e sincero
+Felice vescovo
Benevento, 18 aprile 2019


12:22:13 1365 stampa questo articolo


  • Esami di maturità. Gli studenti di Palermo felici per la traccia su Dalla Chiesa: "Siamo orgogliosi"
  • Maturità 2019. Una sorpresa Dalla Chiesa tra le tracce: "I ragazzi devono conoscere il carabiniere più amato nella storia"
  • Maturità. A casa di Stajano con uno studente che ha scelto il suo tema: "Sono nato nel 2000 ma devo conoscere il '900"
  • AAA cercasi politica estera per l'UE
  • L'amaro monologo di Valerio Mastandrea: "In Italia è sempre colpa di un altro"
  • Calcio. Sarri alla Juve, le reazioni sui social
  • Addio a Franco Zeffirelli. Lavorava ancora, dopo una carriera settantennale tra teatro, cinema e televisione
  • Napoli. Operai Whirlpool bloccano il traffico in via Argine
  • Mondiali donne, Bonansea come Totti nel 2006: tutti pazzi per lei
  • Vertice fra Conte e i vicepremier. Salvini: "Inutile stare al governo per tirarla in lungo o crescere dello zero virgola"
  • Meteo. Le previsioni per domani 11 giugno VIDEO
  • Mondiale calcio femminile. Sara Gama: "Questa squadra ha un cuore grande"
  • Mondiali calcio femminile, il CT Bertolini: "Le ragazze sono state fantastiche"
  • Mondiali di Calcio femminile. Italia Giamaica VIDEO
  • Anniversari. 8 Giugno 1990: Inaugurazione Italia 90
  • Viaggio in Basilicata per scoprire Matera VIDEO
  • Amazon presenta il nuovo drone per le consegne
  • Debito Pubblico. Draghi boccia i mini-bot
  • Facebook taglia i ponti con Huawei
  • "Band of Brothers - Fratelli al fronte": gli attori della serie TV del 2001 incontrano i veterani del D-Day
  • D-Day, parla il veterano: "Corremmo incontro alle mitragliatrici tedesche"
  • Sbarco in Normandia. Le memorie del giorno più lungo
  • Sbarco in Normandia. Il massacro di Omaha beach
  • Il 6 giugno di 75 anni fa lo sbarco in Normandia