Migranti, UE: accordo a 14 per un meccanismo di distribuzione

C'è un nuovo meccanismo di solidarietà per distribuire i migranti che arrivano in Europa; 14 Stati europei hanno siglato un accordo a Parigi. Il documento è stato promosso da Francia e Germania.

Il presidente francese Emmanuel Macron si è limitato a dire che la distribuzione dei nuovi arrivati sarà rapida e automatica poi una stoccata all'Italia "le navi devono attraccare nel porto sicuro più vicino", ha detto. "Non ci può essere un'Europa a la carte - ha aggiunto -. Non possiamo avere stati che dicono non vogliamo niente dei fardelli che si devono condividere ma vogliamo i fondi strutturali".

La proposta è stata elaborata con l'appoggio dell'UNHCR. L'Italia assente al vertice, Macron attacca Salvini Alla riunione erano stati invitati tutti i ministri dell'interno dei Paesi dell'Unione Europea. L'Italia nonostante sia in prima fila nell'accoglienza dei migranti, non ha partecipato per ragioni politiche: "Non prendiamo ordini da Macron, l'Italia non fa la dama di compagnia. Se Macron vuole parlare di migranti venga a Roma". Ha sostenuto il ministro dell'interno Matteo Salvini, dimostrando tutto il suo isolamento ("l'Italia non fa la dama di compagnia") in un'Europa che di fatto rivede le politiche migratorie senza di lui.


9:49:5 6991 stampa questo articolo


  • Covid: nuove restrizioni in Italia. In Francia superati i 90mila contagi
  • Perugia. In macchina per i tamponi: impressionanti le immagini dal drone delle lunghissime file al drive in
  • Covid. Nuovo decreto del Governo: mascherine all'aperto e Super Green Pass per bar e palestre
  • Napoli. "Da docente e da mamma sono contenta dei vaccini in classe"
  • Omicron. Allarme del Centro europeo prevenzione malattie: "La vaccinazione non basta"
  • Le tradizioni di Babbo Natale nei vari paesi del mondo
  • Napoli. A Pompei i robot restauratori del futuro (prossimo)
  • Covid. UE: "Sì al contrasto, ma non si ostacoli la circolazione tra gli stati membri"
  • Napoli. Le lezioni di napoletano di Siani a Diletta Leotta
  • Italia in sciopero contro le scelte di Draghi
  • Nanni Moretti a Napoli per i 30 anni di un cinema di Bagnoli: "Berlusconi al Quirinale, scherziamo?"
  • DOC. Il viaggio del Milite ignoto nei filmati del 1921
  • Tumore al colon. Prevenzione: niente fumo e alcol, più cibi sani e movimento
  • MPS: UniCredit si sfila, il MEF studia soluzioni alternative
  • Maltempo. Sicilia: frane sui binari, danni e allagamenti a Scordia
  • Covid. Il Premio Nobel Parisi riceve la terza dose: "Il vaccino è sicuro, la paura è irrazionale"
  • No Green Pass. In migliaia a Milano : "Trieste chiama noi rispondiamo"
  • Roma. #Maipiùfascismi, la manifestazione si chiude con "Bella Ciao"
  • Green Pass. Come funziona in Europa? Serve in Francia e Belgio; si pagano i tamponi
  • Roma. In 200.000 contro tutti i fascismi
  • Venezia. Caro bolletta energetica: le botteghe dei vetrai di Murano rischiano di chiudere
  • A 90 anni il "Capitano Kirk" raggiunge lo spazio con la capsula Blue Origin
  • L'ultimo giorno di voli per Alitalia: finisce un'era durata 74 anni
  • Roma. Cinema: è "Festa" con il Papa, Tarantino e Tim Burton