Milano. Addio a Carla Fracci, l'étoile della Scala si è spenta ad 84 anni

Si è spenta a 84 anni la ballerina italiana più conosciuta al mondo. Carla Fracci, all'anagrafe Carolina Fracci, è stata una delle più grandi ballerine del ventesimo secolo. Nel 1981 il New York Times la definì prima ballerina assoluta.

Carla Fracci, una vita sulle punte: la bambina della Scala che conquistò il mondo

Ha incantato i palchi di tutto il mondo ma è sempre rimasta legata al Teatro alla Scala di Milano, dove ha studiato dal 1946 ed è diventata prima ballerina nel 1958. Carla Fracci è morta a 84 anni e lascia il ricordo di una carriera ai vertici della danza mondiale. Nel 1981 il New York Times l'ha definita "prima ballerina assoluta". Ha danzato al fianco di artisti come Rudolf Nureyev, Mikhail Baryshnikov, Vladimir Vasiliev, Henning Kronstam, Marinel Stefanescu, Erik Bruhn, Paolo Bortoluzzi e Roberto Bolle.

Sono celebri i suoi ruoli di Giselle, La Sylphide, Giulietta, Swanilda, Francesca da Rimini e Medea. Ha diretto il corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, dell'Arena di Verona e del Teatro dell'Opera di Roma. Nel 2010 si è scontrata con l'allora sindaco Gianni Alemanno per i tagli allo spettacolo e dal 2009 al 2014 è stata assessore alla cultura della provincia di Firenze. Nel 2020 ha ricevuto il premio alla carriera dal Senato della Repubblica.

Il cordoglio sui social: "La più grande di tutte, danza tra le nuvole"

Carla Fracci è morta, a Milano, all'età di 84 anni. Tantissimi i messaggi di ricordo e cordoglio su Twitter. "La più grande di tutte". "Con Carla Fracci è morta una parte della danza". "Carla Fracci ha onorato, con la sua eleganza e il suo impegno artistico, frutto di intenso lavoro, il nostro Paese. Esprimo le più sentite condoglianze ai familiari e al mondo della danza, che perde oggi un prezioso e indimenticabile riferimento", la dichiarazione del presidente Mattarella. 


18:14:3 4975 stampa questo articolo


  • Omaggio del Parlamento europeo al suo presidente David Sassoli
  • Pizza: 5 consigli per ottenere a casa un risultato perfetto
  • Giornata mondiale della pizza. Come riconoscere la vera "napoletana"
  • Ira no vax in Italia e in Europa. Ecco dove sabato si è manifestato contro il vaccino
  • Napoli. Un grand canyon di tufo: degrado e abbandono nell'Albergo dei poveri
  • Palermo. Arrestata infermiera: simulava la vaccinazione senza praticarla in cambio di soldi
  • Napoli. Flop protesta: i No vax non riempiono la piazza
  • Covid: nuove restrizioni in Italia. In Francia superati i 90mila contagi
  • Perugia. In macchina per i tamponi: impressionanti le immagini dal drone delle lunghissime file al drive in
  • Covid. Nuovo decreto del Governo: mascherine all'aperto e Super Green Pass per bar e palestre
  • Napoli. "Da docente e da mamma sono contenta dei vaccini in classe"
  • Omicron. Allarme del Centro europeo prevenzione malattie: "La vaccinazione non basta"
  • Le tradizioni di Babbo Natale nei vari paesi del mondo
  • Napoli. A Pompei i robot restauratori del futuro (prossimo)
  • Covid. UE: "Sì al contrasto, ma non si ostacoli la circolazione tra gli stati membri"
  • Napoli. Le lezioni di napoletano di Siani a Diletta Leotta
  • Italia in sciopero contro le scelte di Draghi
  • Nanni Moretti a Napoli per i 30 anni di un cinema di Bagnoli: "Berlusconi al Quirinale, scherziamo?"
  • DOC. Il viaggio del Milite ignoto nei filmati del 1921
  • Tumore al colon. Prevenzione: niente fumo e alcol, più cibi sani e movimento
  • MPS: UniCredit si sfila, il MEF studia soluzioni alternative
  • Maltempo. Sicilia: frane sui binari, danni e allagamenti a Scordia
  • Covid. Il Premio Nobel Parisi riceve la terza dose: "Il vaccino è sicuro, la paura è irrazionale"
  • No Green Pass. In migliaia a Milano : "Trieste chiama noi rispondiamo"