Milano, premio alla carriera a Luciano Lombardi

10:11:29 3156 stampa questo articolo

Assegnato all’unanimità a Luciano Lombardi il “Milano Check up”, premio speciale alla carriera al giornalista che si è distinto durante la sua attività proessiona1e nella divulgazione medica. La Giuria è stata presieduta da Luciano Onder, vicedirettore del TG2.
“Milano Check up” è una nuova rassegna della salute e della sanità, alla sua prima edizione, un’occasione di informazione e di aggiornamento professionale per gli operatori dei sistema sanitario e della salute.
La consegna del premio avverrà oggi durante la cerimonia inaugurale della Rassegna, a Mi1ano - Rho, all’Auditorium della Fiera di Milano Tech.
Napoletano, 68 anni, laureato in Giurisprudenza, Luciano Lombardi d’Aquino (50 anni di professione) ha avuto una lunga esperienza RAI, dove ha ricoperto incarichi importanti (vice direttore del GR1 e del TG1). Con Biagio Agnes ha fondato “Check up”, il primo programma di medicina della televisione italiana. Dopo aver lasciato la RAI è stato per tre anni direttore responsabile dell’Agenzia Internazionale Adnkronos Salute e, per 5 anni, segretario nazionale dell’ASMI, associazione stampa medica italiana.



Articolo di / Commenti