Minieri, ag. Brignola: "Il futuro del ragazzo non avra' tempi lunghi. Con Vigorito c'e' massima collaborazione"

11:6:52 6539 stampa questo articolo
Brignola, Foto profilo FacebookBrignola, Foto profilo Facebook

L’agente di Enrico Brignola, Michelangelo Minieri, interpellato da Il Quaderno.it, ha rilasciato alcune affermazioni sulla stagione calcistica del Benevento.

“Questa retrocessione è un vero peccato perchè da gennaio in poi la situazione è cambiata. Si è vista una squadra completamente diversa. In alcune gare il Benevento è stato anche spettacolare. L’arrivo di Bucchi credo sia un’ottima scelta. E’ stato l’allenatore che due anni fa in serie B ha espresso il miglior calcio. E' una persona molto preparata. Una buona soluzione per proseguire sulla linea tracciata da De Zerbi”.

Sul futuro del suo assistito Brignola, Minieri ha detto che non si andrà troppo per le lunghe “ Per il futuro del ragazzo valuteremo. Con il presidente c’è la massima collaborazione: si tratta di un classe 99 che ha fatto quasi 20 partite in serie A, tre gol e due assist. Dare delle percentuali credo sia inutile. Ha fatto molto bene ed è normale che vi sia l’attenzione di diversi club. Sicuramente non è una soluzione che porteremo per le lunghe, anche perché non avrebbe senso. Qualcosa si saprà molto prima del termine del mercato”.

Se Sandro resta o va via non è facile saperlo. Il calciatore a Benevento si è trovato bene: potrebbe, alla fine, fare anche una scelta di cuore: “Sul futuro di Sandro non saprei. E’ un ragazzo che qui si è trovato benissimo. Ci sono anche delle valutazioni personali che vanno fatte. Comunque, quando si passa per Benevento, una cosa è certa -conclude l’agente Fifa - non si può restare indifferenti quando si ha a che fare con una persona di spessore e grande umanità come il presidente Vigorito”.

Claudio Donato



Articolo di Calcio / Commenti