Montesarchio: Trovati 70 grami di droga in un muro di un condominio

17:56:33 1342 stampa questo articolo

un panetto di 70 grammi di hashish è stato rinvenuto dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, impegnati nella mattinata in una serie di perquisizioni domiciliari “a tappeto”, finalizzate al contrasto della diffusione di droghe nella Valle Caudina. Il sequestro della sostanza è avvenuto a Montesarchio in un vano condominiale: la “roba” era stata occultata in una intercapedine del muro, avvolta in un sacchetto di plastica. Nella circostanza, la perquisizione ha interessato tutto lo stabile: in un appartamento di un pluripregiudicato è stato rinvenuto materiale idoneo al confezionamento di singole dosi. Peraltro, l’uomo era dotato di un singolare “allarme antintrusione”: sul balcone, infatti, era installata una telecamera per la ripresa della strada sottostante. Da qui, il sequestro del materiale per il confezionamento e la doverosa comunicazione all’Autorità Giudiziaria beneventana di quanto riscontrato, al fine di chiarirne gli aspetti ed, eventualmente, individuarne ulteriori risvolti penali.



Articolo di / Commenti