Musica: Il 24 gennaio live al Morgana Alessandro Fiori

9:5:6 2431 stampa questo articolo

Giovedì 24 gennaio al Morgana l'ex frontman dei Mariposa Alessandro Fiori in concerto, come unica data in Campania. Alessandro Fiori rappresenta quanto di più personale ed unico la nuova scena cantautorale italiana possa oggi vantare. Attingendo dalla tradizione meno allineata degli anni ‘60 e ‘70 con Jannacci di "Giovanni Telegrafista", Piero Ciampi, il primo Lucio Dalla, Ivan Graziani, Cochi e Renato al tempo de ‘Il Poeta e il Contadino’, Alessandro Fiori è riuscito a elaborare un linguaggio nuovo, fatto a volte di caustica poesia urbana incastonata in improbabili scenari visionari e naif che lo vedono come un poeta - menestrello capace di rapire i sentimenti della gente grazie alla sua disarmante genuinità. Caratteristica principale di Fiori è proprio la genuinità con cui riesce a parlare di sé e del mondo che i suoi occhi vedono, raccontando storie quotidiane infarcendole di colorata psichedelia linguistica irresistibile econtagiosa. ‘Questo Dolce Museo’ è il secondo passo per Fiori nell'esperienza da solista dopo l'uscita dai Mariposa. L'album è dedicato a Sandro Neri, amico aretino morto di alcool all'inizio del 2010. Il disco è registrato insieme al sodale Alessandro "Asso" Stefana (già chitarrista e co-produttore musicale di Vinicio Capossela) con l'aiuto di Emanuele Maniscalco (Marco Parente, Ares Tavolazzi) alla batteria e Sebastiano De Gennaro (Edda, Le Luci della Centrale Elettrica) al vibrafono e alla marimba.



Articolo di / Commenti