Napoli. l ladri salivano dalle fogne, presi dai Carabinieri dopo il colpo fallito da Bulgari

La "banda del buco" studiava a tavolino le rapine, eseguiva sopralluoghi, 'mappava' le via di accesso e di fuga nel sottosuolo, infine, eseguiva gli scavi. A questo punto non restava che eseguire la rapina: sbucavano nella banca dalle fogne, armati di pistola, con tute integrali e stivaloni di gomma, alla ricerca di caveau e cassette di sicurezza.

La banda, che secondo le indagini è stata aiutata da un dipendente comunale del Servizio fognature e da una guardia giurata, avrebbe tentato di mettere a segno sei 'colpi', tutti sventati dai militari, tra cui anche quello alla gioielleria "Bulgari" nella lussuosa via dei Mille del capoluogo partenopeo, nel gennaio 2017. Sgominata grazie alle indagini dei Carabinieri.


10:59:11 1724 stampa questo articolo