Napoli. Pregiudicato dell'area vesuviana arrestato per traffico di droga

16:22:46 3347 stampa questo articolo
Sequestro di hashish (foto di archivio)Sequestro di hashish (foto di archivio)

Boscotrecase (Napoli). Arrestato per traffico di droga, colto in flagranza, un noto pregiudicato dei paesi vesuviani e sequestrato un panetto di hashish.

I finanzieri del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un soggetto di Boscotrecase per detenzione illecita di sostanza stupefacente. L'uomo utilizzava per l’attività illecita un locale adiacente alla propria abitazione al quale si accedeva da una porta blindata azionata da telecomandi a distanza. Il locale, munito di un sistema di videosorveglianza che consentiva di monitorare tutta la zona di accesso, era dotato anche di una uscita di emergenza, anch’essa protetta da una porta blindata, che permetteva di immettersi in un giardino adiacente all’abitazione.

Nel corso dell’intervento i militari delle Fiamme Gialle del Gruppo di Torre Annunziata hanno trovato e sottoposto a sequestro un panetto di 101 grammi di hashish nonchè un bilancino di precisione e numerose bustine per il confezionamento in dosi della sostanza stupefacente. Il responsabile è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacente. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata ha convalidato l’arresto e disposto gli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.



Articolo di Napoli / Commenti