Natale all'Unifortunato: concerti, mercatini, degustazioni, animazione, solidarieta'

10:43:11 2919 stampa questo articolo

Dopo il successo degli scorsi anni, l’Università degli Studi Giustino Fortunato di Benevento presenta la IV^ edizione della rassegna “Natale all’Unifortunato”.

Numerose le iniziative ideate dall’Università degli Studi Giustino Fortunato per la giornata di Sabato 17 dicembre quando ci sarà l’avvio della rassegna “Natale all’Unifortunato” caratterizzate da concerti, mercatini, degustazioni, animazione, presepe vivente, solidarietà. Il ricco programma prevede alle ore 17.00 nell’Aula Magna la celebrazione della Santa Messa in Ateneo in preparazione al Santo Natale presieduta da don Paolo Scarafoni, responsabile pastorale Universitaria - Arcidiocesi di Benevento

Sempre nell’Aula Magna dalle ore 17.30 sarà proiettato il video “Un anno…UniFortunato” che racconterà un anno di attività dell’Ateneo a cura dell’Ufficio comunicazione d’Ateneo. A seguire, il concerto del Quartetto d'archi dell’ Accademia di Santa Sofia; il concerto del Jazz Sextet del Conservatorio Statale di Musica di Benevento; il concerto del Maria’s Gospel Choir diretto da Innocenzo Iannitelli; mini recital “Così è se vi pare” di L. Pirandello a cura del laboratorio di musical “Ademas” diretto da Antonella Strumolo; Concerto Strangers Ensemble del Liceo musicale di Benevento diretti da Fausto Anzovino; la tombolata a premi.

E poi ancora: la consegna di un contributo per il nuovo ambulatorio al direttore della Caritas Benevento Cittadella Evangelii Gaudium, don Nicola De Blasio; la consegna delle pergamene di Laurea dell’anno 2016 e dei riconoscimenti ai migliori laureati. Nei Giardini d’Ateneo dalle ore 17:30 di scena i “Mercatini di Natale” in collaborazione associazioni ed artigiani locali; le degustazioni e mercatini dei sapori tradizionali in collaborazione con Slow Food Benevento.

Ma non finisce qui, perché è prevista anche l’animazione per bambini a cura dell’Associazione Hakuna Matata, il Jazz Entertainment a cura di Daniela De Nigris, l’esibizione canora di Rosina Formato e Erminia Rosa della Sannio Music Academy, il concerto del Sannio Gospel Choir diretto da Raffaele Raffio, Scene dal… Presepe vivente “Betlemme…segno di speranza!” di Torrecuso la cui direzione artistica è affidata a Raffaele Raffio.



Articolo di Tradizioni, Folclore / Commenti