Nobel: un orgoglio per l'Italia e il mondo della ricerca chiede più aiuti

Dopo 62 anni il premio Nobel viene consegnato ad un italiano che ha svolto la maggior parte del lavoro in Italia. Grande festa per il riconoscimento andata al fisico Giorgio Parisi. La comunità scientifica e il mondo della ricerca lanciano un monito: servono più aiuti concreti.

Nobel Fisica, Parisi: "Premio importante per lotta a cambiamenti climatici"

"Sono stato molto contento sia per me che per i miei collaboratori e in generale per tutto il campo di ricerca in cui ho lavorato tantissimo in questi anni". Lo ha detto il Premio Nobel per la Fisica Giorgio Parisi, arrivando all'Accademia dei Lincei di cui è Vicepresidente. "E' l'idea di studiare sistemi che in natura sono complessi, c'è stato anche in qualche modo un interesse per la climatologia, però devo confessarvi che ancora non ho avuto modo di leggere le motivazioni complesse", scherza il professore. "Io penso che tutto il premio sia importante proprio per il fatto che i cambiamenti climatici sono una minaccia enorme per l'umanità ed è estremamente importante che i governi agiscano e in maniera più risoluta possibile", ha concluso. .Video di Camilla Romana Bruno

 


13:38:1 1129 stampa questo articolo


  • L'ultimo giorno di voli per Alitalia: finisce un'era durata 74 anni
  • Roma. Cinema: è "Festa" con il Papa, Tarantino e Tim Burton
  • Roma. Assalto alla CGIL: anche Roberto Fiore (Forza Nuova) tra gli arrestati
  • Green Pass. Nuove regole per il pubblico impiego, privati e liberi professionisti
  • Milano. Film proiettati sulle saracinesche: così si torna a ridere dopo il virus
  • Energia. L'impennata dei prezzi del gas destabilizza l'economia mondiale ma c'è interesse a calmierare
  • Napoli. Alla mostra di Capucci abiti d'alta moda e documenti storici
  • Napoli. Prove per gli addobbi natalizi con Babbo Natale in piazza Vittoria: rimosso in un giorno tra le polemiche
  • Jovanotti, fuoriprogramma all'evento Ieo contro i tumori al seno: sul palco canta 'Bella'
  • Scuola, Bianchi: "Pronti 5 miliardi di euro dal PNRR. 3 miliardi per gli asili nido"
  • I venti italiani che hanno vinto il premio Nobel: da Giosuè Carducci a Giorgio Parisi
  • Nobel: un orgoglio per l'Italia e il mondo della ricerca chiede più aiuti
  • Petrolio alle stelle: il costo del Brent supera gli 80 dollari al barile
  • Clima. Al via a Milano la Youth4Climate
  • Il ritorno di Cannavaro: "Basta Cina ora sono qui e cerco una panchina in Italia, anche in serie B"
  • Covid. Nuovi limiti di capienza per cinema, teatri e stadi suggeriti dal CTS al Governo
  • Roma. Festa delle 7 Arti, a Corviale, per salvare il teatro
  • Volley, Draghi incontra le nazionali: "Mesi indimenticabili per lo sport italiano"
  • Le nazionali Italiana di volley ricevute al Quirinale. Egonu: "Dopo le delusioni è importante sapersi rialzare"
  • Lavoro. Il Governo incontra i Sindacati. Per il ministro Orlando la sicurezza è una priorità
  • Bonus auto usate: prenotazioni dal 28 settembre. Ecco i requisiti e gli importi
  • Green pass obbligatorio per tutti i lavoratori: approvazione unanime del Consiglio dei ministri al decreto
  • Tecnologia. Ursula von der Leyen spiega la strategia europea sui microchip
  • Green pass: dal 15 ottobre obbligatorio per andare a lavoro