Nomine Coni: Nicola Antonelli lascia la presidenza della Federciclismo in segno di protesta

18:3:30 3691 stampa questo articolo

Nicola Antonelli lascia la presidenza della Federciclismo (Comitato Provinciale di Benevento). E’ un addio nato in seguito alla mancata nomina a delegato provinciale del Coni di Benevento al posto di Mario Collarile (riconfermato dal Presidente del Comitato Regionale della Campania). E’ lo stesso Antonelli a renderlo noto in un comunicato in cui esprime amarezza per la “scelta effettuata dal presidente Cosimo Sibilia” definita “anti democratica e non corrispondente al desiderio di molte federazioni di voler voltare pagina nella gestione del Comitato Provinciale di Benevento”.
“28 società a mio sostegno contro 13 a favore di Collarile – scrive Antonelli - dovevano pur significare qualche cosa ed in un regime democratico significano una espressione di maggioranza che non può essere ignorata. Evidentemente per il CONI campano e per il suo presidente non è così. Eppure lo sport insegna la lealtà, il rispetto delle regole, la vittoria per chi si dimostra più forte”. Nel ringraziare le società che hanno sostenuto la sua candidatura, Antonelli ha quindi annunciato anche il suo passo indietro dalla presidenza della Federciclismo “augurando a chi mi sostituirà di avere sempre maggiori successi” e auspicando che tutti portino avanti i valori dello sport “nonostante le decisioni dei vertici”.



Articolo di / Commenti