Non si fermano all'alt della Polizia. Tragico epilogo nell'inseguimento: 4 vittime FOTO

20:10:9 18555 stampa questo articolo
Inseguiti dalla Polizia non si fermano: 4 vittime del tragico incidenteInseguiti dalla Polizia non si fermano: 4 vittime del tragico incidente

Tragico epilogo per gli occupanti di un'auto che ha evitato di fermarsi all'alt della Polizia. Dopo la fuga ha finito la propria corsa con un violento impatto. 4 morti e una persona ricoverata in ospedale in codice rosso.

Un'auto, era stata segnalata dalla Polizia a Benevento intorno alle ore 17:00 ha tentato di sfuggire ai controlli dandosi alla fuga. La vettura sospetta è stata poi intercettata da una volante del Commissariato della Polizia di Stato di Telese Terme, intorno alle 18:30, nel territorio del comune di Castelvenere lungo la Strada Statale 372 Telesina. Qui, l'auto, avrebbe accennato una frenata salvo poi darsi precipitosamente alla fuga.

La vettura ha tragicamente terminato la propria corsa dopo un tragico impatto. Non si conoscono ancora, dalle prime frammentarie notizie, ulteriori particolari sull'accaduto, ma vi sarebbero 3 vittime ed una persona che versa in codice rosso. I quattro viaggiavano a bordo della vettura inseguita dalla Polizia. L'impatto è avvenuto tra le province di Caserta e Benevento, sulla SS 372, a poche centinaia di metri dall'uscita di Alvignano.

A supporto degli agenti del Commissariato di Telese Terme, che stavano effettuando l'inseguimento, sono intervenuti anche i colleghi della Questura di Benevento, a loro è affidata l'indagine per far luce su quanto accaduto, a supporto anche i colleghi di Caserta.

Al momento il traffico sulla Telesina è bloccato. Si sono infatti formate lunghe code in entrambe le direzioni.

Aggiornamento 21:20

Sono salite a 4 le vittime, tre uomini ed una donna, mentre una quarta persona è stata soccorsa e trasportata in Ospedale sorvegliata dalla Polizia. Non si conosce ancora dinamica e nazionalità delle vittime, sembrerebbe fossero senza documenti. Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese ed i Vigili del Fuoco del distaccamento di Telese Terme oltre ai sanitari del 118.

Dalle prime frammentarie notizie, raccolte dal nostro cronista sul posto, sembrerebbe che l'auto - una Skoda Fabia con a bordo presumibilmente dei malviventi -  nella sua folle fuga, avrebbe urtato prima contro un Tir, andando poi ad impattare frontalmente contro una Fiat Panda, per poi capovolgersi più volte. Miracolosamente illeso il conducente della Fiat Panda. 

22:10 Tragico lo scenario dinanzi a cui si sono trovati i soccorritori. Ancora in fase di identificazione le vittime, ma si presume che le persone in fuga fossero di nazionalità straniera. Sul luogo del sinistro sono giunti anche il medico legale, il magistrato di turno ed il questore di Benevento, dott. Bellassai. 

22:20 La Polizia di Stato è al lavoro per i rilievi. A bordo della Skoda Fabia vi erano 5 persone, sbalzati fuori dall'abitacolo. Due corpi sono riversi sulla strada, uno sotto il camion e un'altro nella scarpata laterale. Il quinto, invece, è ricoverato all'Ospedale Rummo in codice rosso. A corroborare l'ipotesi che i fuggitivi siano dei malviventi, il fatto di aver trovato sull'auto degli arnesi atti allo scasso ed alcuni oggetti probabilmente proventi di alcuni furti. Le indagini sareberro tese a stabilire anche la provenienza degli stessi. 



Articolo di Cronaca / Commenti