Novunque, il 2 febbraio al Cinema Gaveli di Benevento

15:38:33 3635 stampa questo articolo

Continua l'attività di Irpiniattiva alla ricerca dei protagonisti di Novunque, il primo corto dell'Associazione di promozione culturale irpina. Dopo aver speso gli scorsi mesi nell'organizzazione tecnica delle riprese e nella gestione dell'aspetto logistico del percorso, l'associazione è nuovamente in pista per comunicare la data dei prossimi provini. Dopo il successo dell'esperienza al Teatro Gesualdo di Avellino si apriranno le porte dei cugini beneventani. I giovani talenti che hanno intenzione di mettersi in gioco proponendosi come attori avranno l'opportunità di farlo domani, sabato 2 febbraio, presso il Cinema Gaveli di Benevento dalle 9 alle 16. Il cast sarà selezionato da professionisti qualificati guidati da Armando Saveriano, docente di dizione e teatro e autore di numerosi lavori teatrali e audiovisivi, accanto a lui Roberto Flammia (regista), Anna Coluccino (sceneggiatrice), Michela Forgione (consulenza scientifica) e Rosario Gallone (Direttore artistico del progetto). "L’obiettivo prioritario del progetto – ha spiegato Carmine Caracciolo presidente di Irpiniattiva - è la valorizzazione e lo sviluppo professionale dei giovani partecipanti e delle location dei Comuni della Provincia di Avellino. ‘Novunque’ sta per ‘dovunque ma in nessun luogo’: un titolo originale e accattivante per un progetto che intende porre il territorio al centro dell’analisi e dell’interpretazione di fenomeni di rilevanza generale. Si parte dall’Irpinia, ma lo sguardo volge al mondo intero per raccontare della condizione femminile nella società, ovvero del disagio femminile nelle aree interne. Condizione della donna che costituisce un indicatore di salubrità sociale: una società sana è quella che presenta una folta e attiva partecipazione femminile e che sa, quindi, concedere i giusti spazi di protagonismo all’emisfero femminile".



Articolo di / Commenti