Operazione antidroga dei Carabinieri di Nocera Inferiore, 17 arresti

15:7:39 5338 stampa questo articolo
Pattuglia dei Carabinieri Pattuglia dei Carabinieri

L’operazione dei Carabinieri è scattata all’alba ed è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Nocera.

Stamani i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore con il supporto di unità cinofile, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del locale Tribunale a carico di 18 indagati, molti dei quali incensurati, tutti ritenuti responsabili di concorso in di detenzione e spaccio di sostante stupefacenti.

Il provvedimento è scaturito a seguito di un’indagine, avviata nel luglio 2016, e condotta dalla Sezione Operativa e coordinata dalla Procura della Repubblica. Al termine dell’azione investigativa, agli indagati sono stati contestati numerosi episodi di spaccio di cocaina, hashish e marijuana che veniva acquistata nell’area vesuviana e poi venduta nelle piazze di spaccio di Nocera e fanno sapere gli inquirenti, “finanche sul mercato veneto, uno dei destinatari del provvedimento è un paganese residente in provincia di Vicenza”.

Ne corso dei numerosi servizi di osservazione condotti sul territorio i Carabinieri hanno sequestrato oltre 250 grammi di cocaina 2 kg di hashish, sotto sequestro anche un veicolo che veniva utilizzato per il trasporto e la consegna dello stupefacente.

Al termine delle operazioni di cattura e foto segnalamento, gli 11 indagati sono stati sottoposti alla misura cautelare della custodia in carcere. Altri sei soggetti, invece sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni e ad un’altra persona è stata applicata la misura del divieto di dimora in Campania. 



Articolo di Salerno / Commenti